fbpx
Home MacProf Foto Digitale A breve supporto Apple ProRes RAW per la Lumix S1H di Panasonic

A breve supporto Apple ProRes RAW per la Lumix S1H di Panasonic

Lo aveva promesso a settembre dello scorso anno e ora Panasonic ha fatto sapere che integrerà il supporto per il ProRes RAW di Apple nella Lumix S1H, mirrorless full-frame in grado di girare video di qualità cinematografica anche in 6K/24p approvata da Netflix.

La novità è prevista con il firmware 2.0, previsto il prossimo mese, con il quale arriva il supporto per l’output video output su HDMI 5.9K (5,888 x 3,312) 12-bit ProRes RAW. Solo un monitor-recorder –  l’Atomos Ninja V 4K HDR – è in grado, al momento, di supportare il formato, dispositivo che permette, tra l’altro, di registrare in 4K ProRes RAW con le mirrorless Nikon Z6 e Z7.

In aggiunta al 5.9K fino a 29.97 fps, è possibile ottenere output in qualità 4K (4,128 x 2,176) attivando la modalità Super 35mm del sensore fino a 60 fps e la modalità super anamorphic 3.5K (3,536 x 2,656) a 50 fps, con svariate opzioni sia di codifica sia di formato. Engadget riferisce che il nuovo firmware permetterà di registrare video d 6K/5.9K/5.4K internamente convertendo e inviando l’output al monitor LCD Atomos Ninja V usando la porta HDMI, comodo per semplici funzionalità di registrazione, monitoraggio e revisione.

A breve supporto Apple ProRes RAW per la Lumix S1H di Panasonic

La S1H non è una economica (negli USA si parte da 4000$ per il solo corpo) ma è una fotocamera DSLM (Digital Single Lens Mirrorless) con sensore di immagine full-frame, ed è stata la prima  consentire la registrazioni di filmati in 6K/24p (rapporto d’aspetto 3:2), in 5.9K/30p (rapporto d’aspetto 16:9), e in 4K/C4K2 a 10 bit e 60p: questo le permette di essere certificata per le riprese di qualità da Netglix.

È  stata progettata applicando il solido know-how maturato nel campo delle cineprese alla serie di fotocamere mirrorless full-frame Lumix S, in un corpo leggero e compatto, un equilibro tra performance e agilità che è indicato da molti osservatori come una nuova frontiera nella produzione cinematografica creativa, impensabile per gli ingombranti dispositivi utilizzati in precedenza.

Panasonic e Nikon hanno deciso di sfruttare il ProRes nonostante una disputa sui brevetti tra Apple e RED. Il formato di Apple offre ai filmmaker alta qualità e funzionalità che semplificano la postproduzione, in particolare VFX e color grading. Il firmware update 2.0 di Panasonic arriva il 25 maggio.

Offerte Speciali

Su Amazon iPhone SE 2020 è già al prezzo più basso: 464 €

iPhone SE 2020 64GB al prezzo minimo: 414,99€

Su eBay comprate in forte sconto tutti gli iPhone SE: prezzo da 414 euro, 85 euro meno del prezzo Apple!
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,717FansMi piace
93,883FollowerSegui