Adrian Perica è il nuovo vice presidente Apple responsabile dello sviluppo aziendale

La persona responsabile fusioni e acquisizioni, in Apple dal 2009 dove si è occupato - tra le altre cose - dell’acquisizione di Beats, è ora vice presidente responsabile dello sviluppo a livello societario, ruolo per il quale risponde al CEO, Tim Cook.

Adrian Perica
Adrian Perica

Apple ha aggiornato il suo organigramma aggiungendo Adrian Perica – in precedenza responsabile fusioni e acquisizioni – ora indicato come vice presidente responsabile dello sviluppo a livello societario, ruolo per il quale risponde all’amministratore delegato, Tim Cook.

La pagina web di Apple dedicata ai dirigenti più importanti è stata aggiornata ma appare ancora Angela Ahrendts, Senior Vice President responsabile Retail, che aveva fatto di voler lasciare l’azienda ad aprile.

Adrian Perica, si legge nella breve biografia presente sul sito Apple, è responsabile delle fusioni, acquisizioni e degli investimenti strategici. Dal suo arrivo in Apple nel 2009 ha supervisionato la riuscita integrazione di tecnologie vitali e nuove attività attraverso hardware, software e servizi.

Biografia Adrian Perica

Prima di arrivare alla Apple, Perica ha lavorato otto anni a Goldman Sachs, e ancora prima ha lavorato per Deloitte Consulting ed è stato ufficiale dell’esercito americano.

Nativo del Midwest, Perica vanta una laurea triennale in fisica della United States Military Academy (USMA) a West Point, e un Master in Business Administration del Massachusetts Institute of Technology. Attualmente è anche nel consiglio di amministrazione di Didi Chuxing (un’impresa di rete di trasporti cinese con sede a Pechino che fornisce veicoli e taxi da chiamare in Cina con applicazioni via telefono cellulare e sulla quale Apple ha investito un miliardo di dollari nel 2016).