HomeMacityHardware AppleAirTag, un utente lo spolpa per usarlo nel portafoglio

AirTag, un utente lo spolpa per usarlo nel portafoglio

Se avete provato a inserire un AirTag (qui la recensione di macitynet) nel portafoglio vi sarete resi conto che, fondamentalmente, non ci sta: i suoi 8 millimetri di spessore vanno benone quando lo si aggancia a un portachiavi, ma se lo si vuole infilare all’interno di un portafoglio il risultato, come ci mostra l’immagine di apertura, non sarà dei migliori. Eppure il portafoglio insieme alle chiavi è tra gli oggetti di uso comune che si perdono più facilmente: poterci affiancare un AirTag sarebbe senz’altro utile.

C’è chi ci ha riflettuto sopra a lungo e, con un po’ di fantasia e grazie alla propria abilità manuale, ha trovato il modo di farcelo stare dandogli sostanzialmente le dimensioni di una carta di credito. Ve lo diciamo subito: non si tratta di una cosa facile anche perché, tra le operazioni da svolgere, c’è quella di riscaldarlo a una temperatura di circa 65°C per poterlo disassemblare senza danneggiarlo.

airtag modificato portafoglio

Tuttavia l’esperimento che riporta lo youtuber Andrew Ngai dimostra come la semplicità dell’elettronica di AirTag possa essere sfruttata a proprio vantaggio per personalizzarlo in un modo che non è stato ancora previsto da Apple.

L’idea è partita dal fatto che la batteria che alimenta AirTag (una batteria a bottone di tipo CR2032) è spessa 3,2 millimetri e questo sarebbe già di per suo uno spessore limite per lo spazio offerto da uno di quei taschini che troviamo in un portafoglio.

La fortuna vuole che tutta la componentistica che alimenta il sistema ha pressapoco lo stesso spessore: quel che è stato fatto quindi è stato semplicemente mettere la batteria e i circuiti sullo stesso livello, andando quindi a occupare una superficie maggiore ma con uno spessore decisamente inferiore a quello dell’AirTag.

Quel che ne risulta è una barretta tutt’altro che affascinante dal punto di vista del design, Apple sicuramente non approverebbe, ma quel che importa è che funziona per lo scopo per cui è stata realizzata, perché consente di infilare un AirTag all’interno di un comune portafoglio senza deformarlo. Chissà, magari Apple potrebbe prendere spunto da questa idea offrendo in futuro una o più varianti di AirTag in modo da poterlo usare in un numero maggiore di situazioni.

Secondo un report del Washington Post le misure previste da Apple per evitare lo stalking con AirTag non sono sufficienti. Qui il tutorial per ripristinare AirTag per cederlo ad altri. Nelle pagine di macitynet trovate la recensione di AirTag, mentre tutto quello che c’è da sapere sul dispositivo trova tutto di Apple è riassunto qui.

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Prime Day: Apple Watch 3 al minimo storico, prezzi da 179 €

Su Amazon Apple watch 3 da 42 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 179 euro in occasione del Prime Day
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial