fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Apple brevetta una tastiera smart con livelli di pressione personalizzabili

Apple brevetta una tastiera smart con livelli di pressione personalizzabili

Dal Patent & Trademark Office statunitense si apprende l’esistenza di un brevetto di Apple che fa riferimento a una potenziale futura tastiera smart che l’utente è in grado di impostare in vari modi, tenendo conto di fattori come forza, sensibilità tattile, feedback sonoro e così via.

Il brevetto è stato scovato dal sito PatentlyApple ed evidenzia la possibilità di avere preset con personalizzazioni che consentono di controllare vari aspetti legato al feedback dei tasti. È possibile impostare differenti livelli di resistenza per quando si scrive o si gioca, un brevetto molto profondo che prevede decine di scenari e funzionalità.

Nel brevetto Apple fa notare che molti produttori offrono accessori che cercano di essere comodi ed efficaci per un’ampia gamma di utenti finali, ma molte tastiere e dispositivi di interfaccia nell’uso sono sostanzialmente statici in quanto a feeling e suoni. Utenti e terze parti non possono personalizzare questi fattori e quella che può essere una sensazione di feedback piacevole per un utente, potrebbe non esserla per un altro, sentendo come inadeguata (es. troppo rumorosa, rigida o morbida) la tastiera usata.

Apple ha brevettato una tastiera smart con livelli di pressione personalizzabili

In alcune modalità di implementazione, Apple ha previsto impostazioni che modificano i suoni riprodotti dai tasti, con click e rumori che si presentano alla pressione dei tasti in determinati punti, ma sono previsti suoni e altri feedback che tengono conto della rigidezza dei tasti e altri elementi, tutti personalizzabili dall’utente, anche in base all’attività svolta (es. con meccanismi e rumori diversi quando si scrive un documento e quando si compiono altre attività).

Sono previsti controller e sensori con i quali è possibile individuare la pressione di determinati tasti e vari meccanismi che consentono di controllare e modificare la modalità di digitazione, rallentando o velocizzando la pressione.

Un diverso brevetto di Apple recentemente individuato fa riferimento a tasti in vetro realizzati con un particolare retroilluminzione colorato, un sistema che permetterebbe di ottenere tasti più duraturi e potenzialmente sfruttabili anche come mini display.

Come sempre quando si parla di brevetti di Cupertino, non è dato sapere se questo futuristico computer tutto in uno rimarrà solo un’idea o se invece Apple deciderà di trasformarlo in un prodotto reale. Per conoscere tutte le novità sui brevetti Apple, fate riferimento alla nostra sezione dedicata.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,193FollowerSegui