fbpx
Home Macity Apple Outdoor, Auto, Moto e GPS Apple Car è viva e vegeta ma sulla strada è la peggiore...

Apple Car è viva e vegeta ma sulla strada è la peggiore di tutte (per ora)

Chi teme per il futuro del progetto (quasi) segreto Project Titan e del destino dell’auto a guida autonoma di Cupertino può tranquillizzarsi: i lavori sono in corso anche se in termini di disimpegni Apple Car per il momento è la peggiore di tutte le auto sperimentali di un lungo elenco di costruttori.

Trattandosi di un progetto (quasi) segreto non esistono comunicazioni di Apple, ma le prove che Apple Car è viva e vegeta arrivano ancora una volta dalla motorizzazione della California. Sulle strade di uno degli stati già belli e affascinati degli USA Cupertino vanta un numero di veicoli a guida autonoma sperimentali superiore a chiunque: ben 62 auto, secondo assoluto anche se a distanza di un colosso delle auto come General Motors che ne conta ben 162.

Si tratta di dati riferiti solo alla California, uno dei primissimi stati USA ad aver ammesso la circolazione delle auto automatiche per la sperimentazione. Anche se i costruttori hanno sicuramente a disposizione altri veicoli di test in altri stati e nazioni, il numero di auto rimane comunque indicativo degli sforzi e degli investimenti in corso per ciascuna delle società. Il totale di 62 Apple Car è riferito a novembre 2018, anche se indizi più recenti puntano il totale a 72.
Apple Car è viva e vegeta ma sulla strada è la peggiore di tutte (per ora)Dalla tabella pubblicata dalla motorizzazione della California, relativa ai dati che vanno da dicembre 2017 e novembre 2018, trapela però un record negativo di disimpegni Apple Car. Si tratta del numero di volte in cui l’autista deve intervenire sostituendosi al pilota automatico o quando quest’ultimo si disattiva e richiede l’intervento umano. Sotto questo aspetto i veicoli migliori sono quelli di Waymo con 0,09 disimpegni ogni 1.000 miglia, una media di 11.154,3 miglia per ogni disimpegno.

Sul versante opposto della classifica i disimpegni Apple Car sono stati ben 871,65 per 1.000 miglia, con una media di un disimpegno ogni 1,1 miglia. Senza dover indorare la pillola marchiata Mela, occorre tenere presente numerosi fattori: in primis Apple è entrata in questo settore più tardi delle altre società così il software può essere meno sviluppato. Tra gli altri fattori possibili: percorsi più difficili testati con Apple Car, piloti molto cauti e un diverso sistema interno per riportare i disimpegni del pilota automatico da parte delle società.
Apple Car è viva e vegeta ma sulla strada è la peggiore di tutte (per ora)In ogni caso trattandosi di test e sperimentazioni, e sempre tenendo presente la cura maniacale per qualità e particolari di Cupertino, è lecito escludere qualsiasi preoccupazione. I dati preliminari pubblicati dal Department of Motor Vehicles della California, riportati da The Last Driver License Holder, sono apparsi per poche ore sul sito ufficiale e poi rimossi, ma torneranno online più completi nei prossimi giorni.

Nel volume di indiscrezioni che circolano su Project Titan e Apple Car, l’informazione senza dubbio più rilevante qui è che progetto e tecnologia procedono. Non solo: in California per il numero di auto a guida autonoma Apple è seconda solo a General Motors.

Secondo Ming Chi Kuo, l’analista più affidabile nelle previsioni su Apple, Apple Car arriverà nel 2023. Tutte le notizie su Project Titan e Apple Car sono disponibili a partire da questa pagina di Macitynet.

Offerte Speciali

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon:

PowerBeats Pro con sconto nel carrello su Amazon: 186 euro

Su Amazon continua lo sconto sui PowerBeats Pro. Prezzo interessante per le versioni nero e blu.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,278FollowerSegui