fbpx
Home iOS AppleTV Apple punta agli Oscar con il film Cherry nei cinema a febbraio

Apple punta agli Oscar con il film Cherry nei cinema a febbraio

Il film Cherry, di cui Apple ha acquisito i diritti due mesi fa, sarà nelle sale cinematografiche il 26 febbraio 2021, così con questo lungometraggio potrà candidarsi agli Oscar. Per poter rientrare nell’elenco degli idonei, i film devono essere pubblicati entro il 31 dicembre ma quest’anno, per via del COVID, il termine massimo è stato eccezionalmente esteso al 28 febbraio.

Non è un caso quindi che Apple abbia fissato la data di lancio a due giorni dalla scadenza, visto che invece la trasmissione in streaming tramite Apple TV+ avverrà soltanto il 12 marzo. La pellicola ha per altro tutte le carte in regola per vincere una nomination: si tratta di un film drammatico che racconta la storia di Nico Walker, un ex medico dell’esercito che, tornato negli Stati Uniti, diventa dipendente all’ossicodone.

Il personaggio è interpretato da Tom Holland, recentemente salito alla ribalta per la sua interpretazione di Peter Parker in Spiderman Homecoming, Spiderman Far From Home e negli altri film della Marvel usciti negli ultimi quattro anni.

Apple vuole la nomination agli Oscar: spinge per il film Cherry nelle sale entro febbraio

Vanity Fair, che soltanto poche ore fa ha avuto modo di dare uno sguardo al film in anteprima, svela che il protagonista «E’ instabile e vulnerabile, un duro senza grandi sogni nel cassetto. Ogni tentativo di risolvere i suoi problemi non fa altro che acuirli: al college non brilla, così si arruola nell’esercito per prestare servizio in Iraq come medico.

Tornato a casa, è psicologicamente più turbato di prima, così inizia ad abusare di oppioidi per cercare di attenuare il suo disturbo da stress post traumatico (Post Traumatic Stress Disorder, PTSD). Per pagarsi la droga, ricorre alle rapine. Il crescere della sua disperazione va di pari passo con la necessità di rapinare sempre più banche. Ogni passo è una piccola progressione verso l’abisso.

Il film è suddiviso in sei capitoli che raccontano gli ultimi 15 anni del protagonista, ognuno con un suo “tono” particolare. Secondo quanto racconta il regista, Joe Russo, questo film dovrebbe raccontare com’è vivere con un PTSD e contemporaneamente essere dipendenti agli oppioidi. Il film non vuole incriminare nessuno ne far provare disprezzo, ma semplicemente «Generare empatia. E’ fondamentale che gli spettatori si immedesimino nel suo viaggio e nella lotta che affronta, perché molte persone stanno attualmente attraversando periodi simili. Penso che in questo momento storico che stiamo vivendo ci sia poca empatia nel mondo. Ed è una tragedia».

Apple TV+ ora fa parte di una coalizione anti-pirateria

Per Holland si tratta invece di una buona opportunità per scrollarsi di dosso il personaggio di Spiderman a cui tutti ormai associano il suo volto e mettere in mostra le proprie capacità di recitazione in un film drammatico come questo. L’altro regista del film nonché fratello di Joe, Anthony Russo, dice di essere stato sorpreso dal vedere quanto l’attore si sia impegnato per immedesimarsi nella parte «E’ riuscito davvero ad abbracciare i lati più oscuri e difficili del suo personaggio, gli ha corso incontro e gli ha dato vita in un modo in cui non molti altri attori sarebbero in grado di fare».

Apple includerà il film Cherry nel catalogo del suo servizio in streaming TV in abbonamento Apple TV Plus a partire dal 12 marzo. Tutto sull’abbonamento ad Apple TV+ inclusi prezzi, abbonamento per la famiglia – si trova in questo articolo di Macitynet. Gli appassionati di cinema troveranno notizie e approfondimenti nella sezione dedicata ai film e in quella dedicata al cinema di macitynet. Tutti gli aggiornamenti sulle piattaforme dello streaming tv si trovano invece nelle pagine dedicate ad Amazon Prime Video, NetflixApple TV+ e Disney+.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui