Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple costruirà 116 milioni di iPhone entro metà anno

Apple costruirà 116 milioni di iPhone entro metà anno

Ben accolti dal mercato fin dal lancio, le vendite iPhone 11 sono indicate sostenute per il trimestre delle festività 2019, primo trimestre fiscale di Apple i cui risultati saranno presentati martedì 28 gennaio: ora una nuova previsione indica che questa tendenza positiva proseguirà e che Apple costruirà 116 milioni di iPhone entro la prima metà del suo anno fiscale.

La società di analisi Cohen stima che Apple ha costruito 70 milioni di iPhone per gli ultimi tre mesi dello scorso anno, di questi gli iPhone 11 e iPhone 11 Pro costituiscono il 74%, quindi circa 52 milioni. Con il calo fisiologico del mercato dopo le feste, per il primo trimestre di quest’anno, la previsione indica che Apple costruirà 46 milioni di iPhone. Se confermata si tratterebbe di un incremento del 12% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Apple costruirà 116 milioni di iPhone entro metà anno

Interessante rilevare che dei 46 milioni di unità previste in produzione, 6 milioni dovrebbero essere iPhone 9 o iPhone SE 2, il nuovo modello economico di cui si attende la presentazione a marzo. Gli ordinativi di produzione sono stimati identici a quanto effettuato da Apple per il lancio di iPhone SE nel 2016. Sommando gli ordinativi di Cupertino del primo e secondo trimestre fiscale 2020 si arriva alla previsione che Apple produrrà 116 milioni di iPhone entro la prima metà dell’anno fiscale in corso.

Per DXOMark iPhone 11 Pro è primo per la qualità video, terzo nelle fotoIn questo articolo riportiamo un grafico della società di analisi Cohen pubblicato da AppleInsider. Infine gli analisti prevedono che per il secondo trimestre del 2020, per Apple il terzo trimestre fiscale, Cupertino produrrà 43 milioni di iPhone. Il report è decisamente positivo per Cupertino: Cohen prevede che la quotazione del titolo AAPL salirà fino a 350 dollari per azione, ora si aggira sui 310 dollari, sulla spinta del lancio di iPhone 9, poi degli iPhone 12 5G e anche grazie al proseguimento della crescita dei servizi Apple.

Per tutto quello che c’è da sapere sugli iPhone 11 e 11 Pro attuali rimandiamo a questo approfondimento di macitynet. Per i nuovi modelli in arrivo quest’anno invece è possibile consultare questo articolo per iPhone SE 2 o meglio iPhone 9 come probabilmente si chiamerà il terminale economico atteso entro i primi mesi di quest’anno, invece tutto quello che è emerso finora sugli iPhone 12 5G è riassunto in questo articolo.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,808FollowerSegui