Apple ha aperto il programma Acceleratore per sviluppatori in Cina

Come Bangalore in India, anche la Cina avrà il suo programma Acceleratore per lo sviluppo di app di Apple.

Apple ha aperto il programma Acceleratore per sviluppatori in Cina

Enwei Xie ha annunciato l’apertura del programma Acceleratore per lo sviluppo di app in Cina. Il centro Apple offrirà formazione, aggiornamenti e consigli a migliaia di sviluppatori, come ha già fatto a Bangalore. Apple ha avviato a Shanghai proprio in questi giorni il programma Acceleratore per il design e lo sviluppo di app, pensato per insegnare e supportare gli sviluppatori locali. 

Apple ha avviato una serie di conferenze, workshop e sessioni di networking nel distretto di Pudong di Shanghai, come parte del programma progettato per aiutare e supportare gli sviluppatori di app in Cina. Il programma si chiama Acceleratore  di Design e Sviluppo e permette agli sviluppatori locali di collaborare e confrontarsi con gli esperti Apple. 

“Gli sviluppatori qui in Cina stanno guidando il mondo con alcune delle app più popolari su App Store e siamo orgogliosi di poter fornire loro questo supporto”, ha dichiarato Enwei Xie, responsabile delle relazioni con gli sviluppatori Apple in Cina. “Dall’educazione alla salute, all’intrattenimento, l’innovazione che vediamo qui è incredibile – prosegue Xie –  e non vediamo l’ora di vedere quali saranno i prossimi sviluppatori di talento”. 

Il programma è rivolo agli sviluppatori di tutte le piattaforme Apple e ha avuto inizio martedì con uno workshop dedicato alla realtà aumentata. Accanto a una conferenza su ARKit 3, Apple ha offerto sessioni di consultazione one-to-one per i partecipanti. 

Apple ha eliminato 700 app dall’App Store cinese

Apple spiega che la Cina ha oltre 2,5 milioni di sviluppatori di app e che dal lancio dell’App Store nella regione, dal 2010, gli sviluppatori locali hanno guadagnato oltre 29 miliardi di dollari. Oltre 10 miliardi di dollari è il guadagno solo nell’ultimo anno. 

Per partecipare al programma, i partecipanti dovranno essere membri registrati del programma di sviluppo Apple e avere un ID Apple registrato nella Regione. Le sessioni si possono prenotare dal sito degli sviluppatori. 

Non è stato detto se si tratta di un programma a breve termine, ma seguirà probabilmente lo schema del programma Acceleratore in India, lanciato nel 2017 e in corso ancora oggi, di cui Macitynet ha parlato in questo articolo.