fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Dirigenti nominati alla carica di vicepresidente: il ricambio di Apple con novità...

Dirigenti nominati alla carica di vicepresidente: il ricambio di Apple con novità e ritorni

Apple ha recentemente promosso vari quadri al ruolo di vice presidente, la posizione riservata ai dirigenti più autorevoli dell’azienda: la mossa riflette anche l’indirizzo che Cupertino sta seguendo in alcuni settori emergenti.

In Apple lavorano circa 100 persone con il ruolo di vice presidente e che riportano a un team di dirigenti guidato dall’amministratore delegato, Tim Cook, dallo Chief Operating Officer Jeff Williams, e da altri vice presidenti senior.

Le promozioni arrivano dopo svariate partenze, inclusa quella dello Chief Design Officer Jony Ive, della responsabile dei negozi al dettaglio Angela Ahrendts e del responsabile della comunicazione, Steve Dowling.

A riferire delle novità è Bloomberg spiegando che l’azienda ha nominato Paul Meade al ruolo di vice presidente hardware engineering, Jon Andrews come vice presidente software engineering, Gary Geaves al nuovo ruolo di vice presidente nel settore acustica, e Kaiann Drance come vice presidente marketing.

La Mela ha anche riportato in casa anche Bob Borchers, ex dirigente che si occupava iPhone e che recentemente aveva lavorato per Google e i Dolby Laboratories. Borchers è ora uno dei vice presidenti del marketing. Nei primi anni di vita dell’iPhone è stato un importante portavoce per il dispositivo, apparso in filmati di Apple che spiegavano l’utilizzo del prodotto.

Apple Piazza Liberty: l’architettura

Meade si è occupato negli ultimi anni dello sviluppo hardware del futuro visore per la Realtà Aumentata; Andrews è uno dei software chief luogotenenti di Craig Federighi che supervisionano l’architettura alla base dei sistemi operativi dell’azienda; Geaves si occupa dello sviluppo di tecnologie audio per prodotti quali AirPods e HomePod.

Indossabili come i prodotti futuribili per la Realtà Aumentata, accessori come gli AirPods e i software, sono alcuni dei componenti considerati più critici nel futuro di Apple e per i prodotti in vendita nei mesi recenti quelli che hanno trascinato l’aumento di fatturato record dell’azienda.

La Drance ha ottenuto un importante incarico nel marketing negli ultimi anni; è apparso sul palco del keynote di settembre nel corso del quale è stato annunciato l’iPhone 11. Borchers supervisionerà iOS, iCloud, e questioni di marketing legate alla privacy. Entrambi riporteranno a Greg Joswiak, Vice President of Product Marketing di Apple. All’inizio di quest’anno, Apple ha nominato David Smoley, ex Chief Information Officer di AstraZeneca Plc, come altro nuovo vice presidente.

Tutti i dirigenti promossi erano in precedenza senior director, un livello più basso rispetto al titolo di vice presidente nell’organizzazione gerarchica di Apple.

Offerte Speciali

Il nuovo MacBook Air già in sconto di 120 euro su Amazon

Offerta MacBook Air: Amazon lo sconta di 100 euro

Su Amazon comprare il nuovo MacBook Air in sconto. Modello da 256 Gb a solo 1127,99 euro, circa 100 euro meno del prezzo ufficiale Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,359FansMi piace
94,738FollowerSegui