fbpx
Home iPhonia Apple Watch Apple lancia la sua app per la ricerca sulla salute delle donne,...

Apple lancia la sua app per la ricerca sulla salute delle donne, il cuore e l’udito

Attraverso l’app per la ricerca di Apple, gli utenti di iPhone e Apple Watch potranno dare il proprio contributo alla ricerca medica con un tap. Apple ha fatto un’altro passo in avanti nel suo impegno per la salute, rilasciando – per ora soltanto negli Stati Uniti – un’applicazione che permette agli utenti di partecipare a studi medici fornendo dati relativi a movimento, frequenza cardiaca, salute delle donne e livello di rumore registrati durante le attività quotidiane.

Apple aveva annunciato la sua app per la ricerca e i primi tre studi a settembre e l’ha resa disponibile ora, a metà novembre, poco più di due mesi dopo l’annuncio. 

Per quando riguarda la salute delle donne, Apple sta collaborando con Harvard T.H. Chan School of Public Health e il National Institute of Environmental Health Sciences (NIEHS) del NIH. Apple ha creato il primo studio a lungo termine di questa scala che mette al centro i cicli mestruali e le condizioni ginecologiche. Questo studio informerà gli utenti sugli screening da effettuare e sulla valutazione del rischio di condizioni come la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS), infertilità, osteoporosi, gravidanza e transizione menopausale.

Per realizzare lo studio cardiologico, Apple sta collaborando con il Brigham and Women’s Hospital e l’American Heart Association: realizzeranno uno studio completo su come i segnali di frequenza cardiaca e mobilità – come il ritmo di camminata e le rampe di scale – siano correlati a ricoveri, cadute, salute del cuore e qualità della vita, con l’obiettivo di invitare gli utenti ad una vita più attiva e di migliorare la salute cardiovascolare.

Insieme all’Università del Michigan, Apple ha dato il via allo studio sull’udito. Si esaminano tramite l’app i fattori che incidono sulla salute dell’udito e si cerca di capire come l’esposizione quotidiana al suono possa influire sull’udito. I dati dello studio saranno inoltre condivisi con l’Organizzazione mondiale della sanità. 

Come riportato in una dichiarazione ufficiale del COO di Apple Jeff Williams, il lancio di quest’applicazione è un momento importante per l’azienda, che sta imprendendo iniziative a favore della ricerca che rappresentano una grande risorsa per la comunità medica. La raccolta dei dati degli utenti – che non saranno mai venduti a terzi – permetteranno all’utente di partecipare a un grande progetto che potrebbe aiutare le persone a condurre una vita più sana o portare a nuove scoperte. 

Il sostegno di Apple alla comunità della ricerca medica è iniziato con l’introduzione di ResearchKit e CareKit, che hanno aumentato la velocità e la portata con cui viene studiata e fornita l’assistenza sanitaria.

Tutte le notizie relative all’ambito della salute e dei suoi legami con la tecnologia si possono trovare nella sezione dedicata di Macitynet. Per sapere tutto su iOS 13 visitate questa pagina.

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Gli Airpods 2 al prezzo più basso di sempre: 129,99 €

Su Amazon tornano gli AirPods 2 e li comprato al prezzo minimo mai visto: solo 129,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,369FansMi piace
94,705FollowerSegui