fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple Pay si espande in Svezia, Danimarca, Finlandia ed Emirati Arabi...

Apple Pay si espande in Svezia, Danimarca, Finlandia ed Emirati Arabi Uniti

Nel corso della presentazione dei risultati finanziari del terzo trimestre dell’anno fiscale 2017, Apple ha fatto sapere di essere al lavoro per portare entro la fine dell’anno Apple Pay in Danimarca, Finlandia, Svezia ed Emirati Arabi Uniti. I nuovi paesi permetteranno di continuare l’espansione del servizio che sarà così disponibile in 20 paesi diversi.

Ad Apple Pay ha fatto cenno Luca Maestri, CFO di Apple; non sono stati forniti numeri relativi al servizio ma nel segmento “servizi” – che comprende App Store, AppleCare, Apple Pay e Apple Music – i ricavi sono arrivati a quota 7,266 miliardi (+22% annuo).

Nelle pagine web di Apple per Danimarca, Finlandia, Svezia ed Emirati Arabi Uniti, non sono al momento presenti riferimenti ad Apple Pay e probabilmente la Mela è ancora in trattativa con banche e le società emittenti delle carte di credito (come già visto in passato, quando Apple Pay è in arrivo in qualche paese, vengono tradotte nella lingua locale le relative pagine di spiegazioni e supporto).

Maestri, fa notare il sito AppleInsider, non ha citato la Germania. Sulle pagine web tedesche di Apple sono presenti i vari riferimenti e documenti che illustrano Apple Pay. Nella Repubblica Federale si vocifera di una battaglia in corso tra Apple e le banche tedesche per questioni relative agi introiti per il servizio.

Apple Pay si espande

Lanciato nel 2014, Apple Pay è al momento disponibile in 16 paesi, Italia inclusa, con il supporto dei servizi bancari di: American Express, Banca Mediolanum, Boon, Carrefour Banca, Unicredit; entro la fine dell’anno in Italia arriva il supporto di CartaBCC, EdenRed (ExpendiaSmart), Fineco Bank, Hype, N26, Widiba.

In autunno, con l’arrivo di iOS 11, Apple attiverà la possibilità di effettuare e ricevere pagamenti tra amici e parenti in modo facile, veloce e sicuro. Per esempio potranno inviare somme di denaro e ricevere pagamenti direttamente in Messaggi, oppure potremo dire a Siri di pagare qualcuno utilizzando le carte di credito o debito già presenti nel Wallet.

Quando gli utenti ricevono un pagamento, il denaro viene accreditato sul nuovo conto Apple Pay Cash personale. Sarà possibile utilizzare subito i soldi per pagare un amico, fare acquisti in negozi, app e sul web con Apple Pay o trasferirli da Apple Pay Cash al conto corrente.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,789FollowerSegui