fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Apple, una guida per proteggere l'iPhone da occhi indiscreti

Apple, una guida per proteggere l’iPhone da occhi indiscreti

Apple ha pubblicato una guida (al momento solo in inglese) con evidenziati i vari passaggi da seguire per mettere in sicurezza il proprio dispositivo quando la sicurezza personale è a rischio. La guida di Apple sembra rivolta a persone che hanno bisogno di proteggersi da ex, stalker e altre persone che in qualche modo potrebbero essere pericolose.

Nella guida (qui in PDF) è spiegato il funzionamento degli strumenti di localizzazione per iOS e come proteggersi non rendendo noti questi dati. “Se siete preoccupati che qualcuno possa accedere a informazioni non condivise direttamente dal vostro telefono, la guida consente di identificare i rischi, e vi guida nei vari passaggi per contribuire a rendere la tecnologia sulla quale fate affidamento, privata e sicura come desiderate”.

Nel documento si suggerisce di aggiornare iOS all’ultima versione possibile, ripristinare il dispositivo alle condizioni di fabbrica, proteggerlo con codici, password, Touch ID e FaceID. È spiegato come proteggere l’Apple ID con l’autenticazione a due fattori e come sfruttare i tool integrati per la privacy per impedire alle app di accedere a dati personali.

Apple, una guida per proteggere l’iPhone da occhi indiscreti

Sono indicati anche dei passi per assicurarsi che informazioni non siano condivise con persone indesiderate con la funzione “Dov’è” (utile per rintracciare le persone ma per questo motivo, in particolari situazioni, da usare con cautela) e fare in modo che i dati su iCloud (foto, calendari, ecc.) siano protetti e non condivisi.

Nella guida è spiegato anche come cancellare app di terze parti e profili di configurazioni (impostazioni tipicamente usate nell’ambito di account aziendali o scolastici) che potrebbero essere sfruttate per monitorare una persona.

Eva Galperin, direttore responsabile Cybersecurity della Electronic Frontier Foundation (EFF) ha lodato l’iniziativa di Apple un tweet evidenziando come la guida sia particolarmente utile per le persone a rischio di violenza domestica. “La persona di cui avete fiducia oggi, potrebbe essere quella di cui non fidarsi domani”, ha aggiunto Galperin. “Le coppie si lasciano, i matrimoni finiscono, i coinquilini si trasferiscono”; “se crei un prodotto che consente di condividere i dati con altre persone, devi altresì rendere semplice bloccarli”.

Per tutte le notizie sulla sicurezza informatica vi rimandiamo a questa sezione di macitynet.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui