fbpx
Home Macity Curiosità Lemonade vince contro Deutsche Telekom per l'uso del colore rosa

Lemonade vince contro Deutsche Telekom per l’uso del colore rosa

Lemonade, la compagnia di assicurazioni che sfrutta ’intelligenza artificiale e l’economia comportamentale, ha annunciato di aver vinto una sentenza chiave contro Deutsche Telekom per l’uso del colore rosa in Francia.

Deutsche Telekom è stata proprietaria del marchio francese sul colore rosa, o magenta, nel campo dei servizi finanziari (noto come “classe 36”) da quando ha registrato questo marchio per il colore 25 anni fa. Ma ora non più. In una sentenza emessa il 15 dicembre 2020, le autorità francesi hanno constatato che “non vi è alcuna prova di un uso originale di questo marchio per i servizi contestati” da parte di Deutsche Telekom, confermando che “il titolare del marchio contestato deve quindi essere privato dei suoi diritti”.

La colorata saga è iniziata con il lancio di Lemonade nel giugno 2019 in Germania, quando Deutsche Telekom (la società madre di T-Mobile) ha proclamato che il suo dominio sul colore rosa si estendeva alle assicurazioni, e ha ottenuto una sentenza del tribunale che ordinava a Lemonade di rimuovere il colore offensivo da tutti i suoi beni tedeschi.

In ossequio alla corte, Lemonade ha fatto i cambiamenti di colore in Germania, ma in spregio alla Deutsche Telekom, Lemonade si è posta l’obiettivo di contestare l’estensione dell’uso del loro marchio “magenta”, a partire dalla Francia e dalla Germania, nonché la validità stessa del loro marchio “magenta” paneuropeo.

Lemonade ha vinto la causa contro Deutsche Telekom in Francia per l’uso del colore rosa

La Francia è la prima di queste giurisdizioni a emettere una decisione, e la loro sentenza ha infranto l’egemonia della Deutsche Telekom sul rosa, segnando una pietra miliare importante nella campagna di Lemonade per #FreeThePink.

“La decisione francese segna, si spera, un punto di svolta nella battaglia per fermare l’attività di trolling del marchio da parte di Deutsche Telekom (DT) e T-Mobile”, ha dichiarato Daniel Schreiber, CEO e co-fondatore di Lemonade. “Negli ultimi anni DT ha vietato l’uso del rosa da parte di un blog sul tema tecnologia negli Stati Uniti, un aspirante orologiaio in cerca di finanziamento collettivo (crowd-funding) su Indiegogo, un elaboratore di fatture in Olanda, un negozio di informatica di nove persone in Inghilterra. Si tratta di una follia! Quando hanno cercato di estendere il loro monopolio sul rosa al settore assicurativo, abbiamo sentito che era il momento di reagire. Se qualche cervellone della Deutsche Telekom avesse inventato il colore, la loro possessività avrebbe avuto senso. In assenza di ciò, le azioni dell’azienda sono solo una tattica di prepotenza aziendale, in cui legioni di avvocati tentano di monopolizzare risorse naturali – in questo caso un colore primario – che appartengono di diritto a tutti”.

Lemonade ha usato il rosa in modo prominente fin dalla sua nascita nel 2015. La sua campagna Instagram che per la prima volta presentava centinaia di oggetti di uso quotidiano immersi nella vernice rosa, e che da allora si è evoluta in opere d’arte su commissione che celebrano la particolare tonalità del rosa (codice esadecimale #FF0083), è stata vista da decine di milioni di persone. La pubblicazione di opere d’arte dell’azienda può essere trovata sul sito giustamente nominato ff0083.com.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Mercato e Finanza sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui