fbpx
Home iPhonia Apple Watch Apple Watch 3 LTE americano non funziona in Italia

Apple Watch 3 LTE americano non funziona in Italia

No, Apple Watch 3 LTE americano non funziona in Italia. Lo dice qualche sito USA, citando un  il supporto tecnico di Apple.

La ragione è abbastanza semplice: l’Apple Watch non supporta il roaming e non supporta differenti regioni di utilizzo. In termini pratici: non è possibile acquistare un Apple Watch LTE in USA e utilizzarlo in Italia, ma neppure, a quanto pare, un Apple Watch in Germania e poi provare a utilizzarlo nel nostro paese, nonostante ci sia una legge europea specifica al proposito che impone agli operatori di offrire il roaming su telefonia cellulare.

Tecnicamente parlando, a quanto pare, si tratta della convergenza di due differenti problematiche.

La prima deriva da una limitazione dell’hardware che non supporta tutte le bande del mondo come in pratica avviene con quasi tutti iPhone (esiste qualche limitazione anche per il telefono sotto questo punto di vista…), questo impone ad Apple di vedere differenti Apple Watch in differenti paesi.

La seconda ragione dipende da un problema software: Apple Watch 3 LTE non è in grado di fare roaming tra differenti operatori. Quindi anche se la banda di un operatore, ad esempio, tedesco è uguale a quella di un operatore italiano, attivando l’orologio in Germania e poi venendo in Italia, la rete cellulare smetterà di funzionare, anche se il telefono cui è abbinato continuerà a operare, grazie all’accordo tra gli operatori.

Questo impedisce, sempre per fare un esempio, di stipulare un contratto con un operatore mobile tedesco e poi di venire in Italia sfruttando la nuova norma che impone agli operatori di far gestire al cliente il proprio piano allo stesso prezzo in tutti i paesi dell’Unione.

Apple Watch 3 LTE americano

Al momento, come nota iMore, appare possibile che Apple, operatori permettendo, possa in futuro abilitare via software il roaming su Apple Watch 3 LTE, ma non sarà in grado di attivare differenti frequenze. Per questo sarà necessario aspettare il lancio di un nuovo modello che abbia un differente modem di rete LTE.

È possibile e probabile, ma non del tutto (anzi…) certo, che si possa attivare un iPhone acquistato in un paese estero su un operatore di un altro paese, purché le bande siano identiche. Questo renderebbe possibile comprare un Apple Watch in Germania, poi venire in Italia e procedere, quando esisterà presso un operatore italiano l’opportunità di sottoscrivere un piano per Apple Watch, ad attivarlo da zero o trasferire il piano da uno tedesco a uno Italiano.

Se vi piace rischiare e decidete di rischiare e comprare all’estero il nuovo smartwatch di Apple, sarà quindi bene prestare almeno attenzione alla voce “Network”, “LTE”, “LTE Bands” o diciture simili. Le bande utilizzate per LTE in Italia sono le frequenze 800 MHz, 1800 MHz e 2600 MHz.

La Casa di Cupertino ha spiegato che i clienti potranno ordinare Apple Watch Series 3 (GPS + Cellular) a partire da venerdì 15 settembre con disponibilità a partire da venerdì 22 settembre in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Porto Rico, Regno Unito, Svizzera e Stati Uniti; in altre nazioni, sperabilmente anche l’Italia, ha genericamente indicato che “sarà disponibile a partire dall’anno prossimo”.

Apple Watch 3 LTE americano

Offerte Speciali

iPad Pro 2020 disponibili per l’ordine su Amazon: in arrivo mercoledì 25 marzo

iPad Pro 2020 disponibili su Amazon con spedizione pronta

Su Amazon gli iPad Pro 2020 sono finalmente disponibili per l'acquisto e la spedizione. A casa vostra la metà della prossima settimana
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,344FansMi piace
94,924FollowerSegui