Apple Watch 4 individua contrazioni ventricolari premature: infermiera impressionata

L’ECG di Apple Watch 4 fa un altro miracolo: medico sfrutta il tracciato elaborato dall’orologio per diagnosticare la presenza di contrazioni ventricolari premature su un suo paziente

Apple Watch 4 individua contrazioni ventricolari premature: medico impressionato

Grazie ad Apple Watch 4, gli utenti possono tenere sotto controllo il cuore ancor più di quanto si possa pensare. La funzione ECG presente nell’ultima generazione dello smartwatch è infatti in grado di rilevare la presenza di contrazioni ventricolari premature.

Secondo quanto racconta un utente di Reddit, il suo medico sarebbe stato in grado di diagnosticare questa forma di aritmia cardiaca attraverso il tracciato generato dall’orologio. Di norma le contrazioni ventricolari premature (che per comodità abbreviamo con la sigla CVP) vengono diagnosticate a seguito di elettrocardiogrammi, esami del sangue, prove di stress cardiaco e soprattutto ecocardiogramma che, grazie agli ultrasuoni, sono in grado di produrre immagini delle camere del cuore delle valvole e delle membrane che rivestono il cuore (pericardio).

Apple Watch 4 individua contrazioni ventricolari premature: infermiera impressionata

Parte di questo file PDF con il tracciato elaborato da Apple Watch 4 è visibile nello screenshot allegato nell’articolo. Grazie a questa funzione il medico è stato in grado di valutare la situazione e programmare un appuntamento di controllo specialistico per il proprio paziente, evitando il peggio. Le CVP in soggetti sani – cioè senza la pressione alta e malattie cardiache – non pongono rischi per la salute, mentre in pazienti con malattie cardiache possono essere associate ad un aumentato rischio di tachicardia ventricolare, una patologia che, se non trattata, può essere fatale in pochi minuti.

L’ECG, lo ricordiamo, può evidenziare anche altri problemi come ad esempio attacchi di cuore, ipopotassiemia, tossicità da digossina e ispessimento del muscolo cardiaco (ipertrofia). Questa funzione di Apple Watch 4 – racconta l’utente – era stata criticata da una sua amica infermiera secondo la quale, il singolo tracciato generato dal dispositivo, oltre ad essere «Piuttosto inutile» può essere persino pericoloso, in quanto molte persone potrebbero evitare di chiedere un consulto medico ritenendosi in grado di auto-diagnosticare eventuali patologie grazie all’orologio. Dopo questa vicenda, la stessa persona si è detta «Impressionata» dal risvolto che ha avuto per il suo amico.