fbpx
HomeMacityHardware AppleApple introdurrà  un nuovo portatile da 800 dollari?

Apple introdurrà  un nuovo portatile da 800 dollari?

Cupertino avrebbe inviato a diversi Apple retailer statunitensi un nuovo listino prezzi per i portatili contenente numerose novità  sia per quanto riguarda i prezzi, sia per il numero dei modelli indicati. La notizia è stata pubblicata dal sito Web The Inquisitr che cita fonti anonime ma giudicate attendibili in seguito ad altre segnalazioni verificate in passato.

In base alle informazioni trapelate il nuovo listino contiene 12 prezzi per i portatili Mac, contro gli 8 modelli e 8 prezzi presenti nel listino attuale. Tra le novità  più salienti spicca un nuovo notebook marchiato Mela proposto al prezzo di 800 dollari, corrispondenti a 580 euro circa al cambio attuale. Nel listino non sono riportate le specifiche tecniche così è impossibile sapere se si tratta di una macchina completamente nuova o se invece si tratta di un MacBook economico di nuova generazione.

In entrambi i casi, e ovviamente sempre che la notizia venga poi confermata, ci troviamo di fronte a una novità  importante per l’offerta di Cupertino: si tratterebbe del primo portatile Mac venduto a un prezzo inferiore ai mille dollari, una prima assoluta nella storia della Casa.

I prezzi del nuovo ipotetico listino comunicato ai rivenditori americani partono così dagli 800 dollari del portatile misterioso per toccare la punta di 3100 dollari e per un totale di ben 12 portatili. L’offerta Apple attuale per i portatili include invece solo otto macchine: 3 MacBook, 3 MacBook Pro e 2 MacBook Air. Dalle indiscrezioni trapelate fino a questo punto non è dato sapere se Apple introdurrà  una nuova macchina che si affiancherà  ai modelli esistenti e che verranno aggiornati o se invece Cupertino introdurrà  una scelta più ampia semplicemente incrementando le configurazioni possibili per i notebook che già  conosciamo.

Infine, sempre stando alle informazioni provenienti dalle fonti anonime, Apple invierebbe il nuovo listino ai rivenditori circa 10 giorni prima della distribuzione e della disponibilità  reale nei negozi dei nuovi modelli. In ogni caso, nel momento in cui scriviamo non è ancora dato sapere se il fantomatico e ormai famoso processo di costruzione “Brick” farà  la sua comparsa con i portatili di nuova generazione attesi a breve. Sulla tecnologa Brick che permette di costruire telai e strutture in alluminio con livelli di precisione e qualità  senza precedenti, Macity ha parlato in questo articolo.

Ricordiamo ai lettori che nonostante le rassicurazioni del The Inquisitr circa l’attendibilità  della fonte un pizzico di cautela non guasta, soprattutto per quanto riguarda le novità  di prodotto di Apple.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial