fbpx
Home Macity Internet Apple prova le iscrizioni AppleCare+ a un anno invece che 60 giorni

Apple prova le iscrizioni AppleCare+ a un anno invece che 60 giorni

Apple prova ad allungare in modo significativo le tempistiche per l’estensione di garanzia facoltativa, proponendo AppleCare+ a un anno per iPhone in alcuni Apple Store selezionati in USA e Canada. Per il momento si tratta di un progetto pilota che però potrebbe entrare a far parte della offerta commerciale di Cupertino ed esteso ad altre nazioni e prodotti.

Fino a oggi infatti AppleCare+ che copre guasti ma anche due danni accidentali con un costo fisso contenuto che varia in base al dispositivo, poteva essere acquistata e attivata al massimo entro 60 giorni dall’acquisto. Un periodo piuttosto breve che permetteva di effettuare una verifica con strumenti telematici da remoto per appurare il corretto funzionamento del prodotto, prima di poter stipulare l’estensione di garanzia.
Apple prova le iscrizioni AppleCare+ a un anno invece che 60 giorniCon la sperimentazione di AppleCare+ a un anno questo ovviamente non è più sufficiente. Così nei 50 Apple Store statunitensi e i 29 Apple Store in Canada gli utenti che decidono di acquistare l’estensione di garanzia oltre i 60 giorni, devono prendere un appuntamento con un addetto Genius Bar. Durante la sessione il tecnico esegue alcuni test di diagnostica per verificare il corretto funzionamento del dispositivo, oltre a effettuare una ispezione visiva, solo in questo modo può venire confermata o meno l’idoneità per l’estensione di garanzia.

L’esistenza del programma pilota di Apple per AppleCare+ a un anno è segnalata da MacRumors. Per il momento sembra sia attivabile solo per iPhone e solo nelle due nazioni nordamericane in ogni caso, tenendo presente l’uniformità della proposta di Cupertino su scala globale, è probabile che l’operazione venga estesa in altri paesi e anche per altri prodotti di Cupertino, quindi non solo iPhone, ma anche Mac, iPad, Apple Watch e altri ancora. Tutti i pacchetti AppleCare+ sono disponibili da questa pagina.

Ricordiamo che l’estensione di garanzia AppleCare+ è disponibile anche per gli auricolari AirPods e i dispositivi audio Beats. In questo articolo macitynet tira le somme per capire se AppleCare+ per iPhone conviene o meno. Tutto quello che c’è da sapere su iPhone 11 e iPhone 11 Pro è in questo approfondimento di macitynet.

Offerte Speciali

Amazon vi tira dietro gli Apple Watch 4 “di lusso”: non scansatevi!

Su Amazon precipitano i prezzi degli Apple Watch 4. Modelli top con LTE, cassa in acciaio e bracciale in maglia milanese a prezzi mai visti, Sconti anche di 300 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,447FansMi piace
95,181FollowerSegui