fbpx
Home Hi-Tech Android World Artista crea ingorghi di traffico su Google Maps con un carretto pieno...

Artista crea ingorghi di traffico su Google Maps con un carretto pieno di telefoni

La nostra vita è troppo legata agli smartphone e ai servizi digitali sui quali facciamo completo affidamento: la dimostrazione originale e inaspettata arriva da un geniale artista tedesco che ha tratto in inganno il sistema di rilevamento del traffico su Google Maps.

Il noto e apprezzato servizio di cartografia di Big G è in grado di segnalare code e traffico su Google Maps rilevando la concentrazione di numerosi smartphone nelle vie e nelle strade. Quando questo si verifica la piattaforma avvisa gli utenti visualizzando le strade colorandole di verde, poi di arancione infine di rosso man mano che la situazione del traffico peggiora. In caso di un blocco grave il servizio di Maps consiglia agli utenti di evitare le strade in questione suggerendo percorsi alternativi.

Artista crea ingorghi di traffico su Google Maps con un carretto pieno di telefoniSfruttando questo sistema per uno scopo completamente diverso l’artista Simon Weckert ha riempito un carretto con 99 smartphone di seconda mano, tutti accesi e con l’app Google Maps in funzione. Il filmato mostra Simon che cammina in tranquillissime vie di Berlino trascinando il suo strampalato carretto: in una delle inquadrature viene anche mostrata la schermata di Google Maps. Sulla cartina digitale le vie percorse da Simon passano rapidamente dall’arancione al rosso intenso, segnalando ingorghi e traffico su Google Maps che in realtà non esistono.

La dimostrazione oltre che originale e insolita fa riflettere. Simon indica non solo Google Maps ma anche Uber, Foodora, Airbnb e altri servizi digitali ancora «Tutte queste app funzionano tramite interfacce con Google Maps e creano nuove forme di capitalismo e mercificazione digitale. Senza queste mappe, i sistemi di car sharing, le nuove app di taxi, i sistemi di noleggio biciclette e i servizi delle agenzie di trasporto online come Uber sarebbero impensabili».

Fa onore a Google aver accolto con spirito l’esperimento dell’artista di Berlino, come attesta la dichiarazione rilasciata a 9to5Google «Che si tratti di auto, carrello o cammello, adoriamo vedere gli usi creativi di Google Maps in quanto ci aiutano a far funzionare meglio le mappe nel tempo». La multinazionale precisa inoltre che la concentrazione di smartphone non è l’unico sistema per rilevare e indicare ingorghi di traffico su Google Maps, ma che vengono impiegate anche altre fonti.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Google Maps sono disponibili da questa pagina. Si parte da qui per gli articoli che parlano di iPhone, invece per quelli dedicati all’universo Android da questa pagina.

Offerte Speciali

Sconto boom da 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Su Amazon Apple watch 3 da 38mm in versione con rete cellulare è al prezzo più basso di sempre: solo 242,90 euro, il 28% in meno del prezzo attuale e uno sconto di 126 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,361FansMi piace
95,034FollowerSegui