Code Week 2015: fino al 18 ottobre la settimana europea della programmazione

E’ incominciata oggi la settimana europea della programmazione, l’Europe Code Week, che fino al 18 ottobre vedrà migliaia di eventi in tutto il continente volti ad offrire ai giovani l’opportunità di iniziare a programmare. Italia in prima fila con ottocento appuntamenti. E' ancora possibile per le scuole e gli insegnanti partecipare attivamente.

E’ incominciata sabato 10 Ottobre la settimana europea della programmazione, l’Europe Code Week, che fino al 18 ottobre vedrà migliaia di eventi in tutto il continente europeo volti ad offrire a giovani e giovanissimi l’opportunità di iniziare a programmare: non saranno semplici seminari, ma vere e proprie esperienze di programmazione, che consentiranno anche ai più piccoli di divertirsi in modo costruttivo attraverso un approccio unico alla programmazione.

La settimana europea delal programmazione è stata promossa per il terzo anno consecutivo per favorire eventi e opportunità di apprendimento informali e intuitive che avvicinino giovani e giovanissimi al pensiero computazionale e al problem solving. Le scuole italiane potranno confrontarsi con le potenzialità e le prospettive del coding, dopo il successo di “Programmare il futuro”, l’iniziativa realizzata dal Miur in collaborazione con il Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’informatica.

codeWeekL’Italia, il Paese scelto per il coordinamento generale dell’iniziativa, è protagonista dell’iniziativa con eventi internazionali e importanti iniziative istituzionali per la scuola e i ragazzi, che si possono individuare facilmente grazie alla mappa interattiva. Al momento sono disponibili oltre 3mila eventi (dai giochi online alle gare di programmazione, dalla robotica ad attività unplugged) e più di 800 si svolgeranno in Italia.

Per le scuole che hanno saputo solo ora di questa iniziativa, ma desiderano aderire organizzando evento Code Week, ovvero un’incontro che rappresenti per i ragazzi un’opportunità di apprendimento, o supportando come testimonial, partner, sponsor, degli eventi già in programma, bastano pochi clic. A questo link tutte le informazioni per le scuole, le associazioni, i gruppi e le aziende che intendono diventare protagonisti di questo evento.

Gli insegnanti stessi possono organizzare attività dedicate al coding e alla conoscenza del pensiero computazionale, utilizzando risorse online (http://codeweek.eu/resources/), seguendo semplici linee guida (http://codeweek.it/insegnanti/) da adattare alle esigenze didattiche delle proprie classi. A tutti i docenti verranno rilasciati attestati di merito.