fbpx
Home Macity iTunes, Music & Video Coldplay: sì ad Apple Music, no a Spotify per l'ultimo album A...

Coldplay: sì ad Apple Music, no a Spotify per l’ultimo album A Head Full of Dreams

Niente Coldplay su Spotify, almeno per quanto riguarda l’ultima fatica della band britannica, intitolato A Head Full of Dreams. Chris Martin e soci hanno infatti deciso di rendere al momento disponibile A Head Full of Dreams solo sui servizi musicali in streaming che non offrono agli utenti la possibilità di ascoltare musica gratuitamente.

Sul servizio svedese, come noto, gli utenti possono ascoltare musica liberamente da desktop e tablet; seppur con qualche limitazione da mobile, ad oggi il primo servizio musicale in streaming del mondo offre ai suoi utenti il più appetibile servizio di ascolto gratuito in streaming sul mercato.

coldplay a head full of dreams su spotify
A Head Full Of Dreams su Spotify

Da qui, dunque, la mancata presenza di A Head Full of Dreams dei Coldplay su Spotify; una buona notizia senza dubbio invece per gli abbonati di Apple Music e altri servizi come Amazon Prime Music, che hanno invece reso disponibile l’album per tutti i loro utenti paganti (o in prova).

I Coldplay su Spotify sono molto popolari: Adventure of a Lifetime, uno dei due brani del nuovo album è disponibile su Spotify ed è stato riprodotto in streaming più di 22 milioni di volte.

Lo stop pare essere momentaneo, la band ha detto in una dichiarazione che renderà l’album disponibile su Spotify presto, ma attualmente i 16 milioni di persone che usano Spotify per ascoltare i Coldplay ogni mese dovranno accontentarsi del resto della discografia della band.

coldplay su spotify

La band britannica è solo uno dei tanti artisti che hanno deciso di opporsi al modello musicale di Spotify, un elenco che include altri nomi di rilievo come Taylor Swift o la stessa Adele, quest’ultima però assente con il suo ultimo disco anche da Apple Music.

Inoltre l’azienda svedese ha ricevuto di recenti diversi attacchi dalla competizione, in particolare dal CEO di Pandora, Brian McAndrews, che considera Spotify e il suo modello gratuito responsabili di una svalutazione intrinseca della musica, colpevole di creare un insostenibile “mercato grigio” della musica digitale.

Per il futuro sembra profilarsi una dura battaglia fra quello che sembra essere il servizio musicale preferito dagli utenti e meno apprezzato dagli artisti top.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui