Come funziona Find My, l’app Apple che rintraccia i dispositivi anche se offline

Find My iPhone cambia nome e si fonde con Apple Friends: ecco come funziona e cosa cambia con la nuova app Find My per Mac, iOS e iPadOS

Come funziona Find My, l’app Apple che rintraccia i dispositivi anche se offline

Da oggi c’è una sola app per rintracciare amici e dispositivi Apple: si chiama Find My ed è sostanzialmente la fusione dell’applicazione Find my iPhone con Apple Friend, che permettono di visualizzare la posizione sulla mappa rispettivamente dei propri dispositivi Apple e di familiari e amici che ne possiedono uno.

Con i prossimi sistemi operativi di Cupertino spariscono quindi due app, Find My iPhone ed Apple Friends, per lasciare posto ad un unico applicativo in grado di tracciare la posizione di ciò a cui si tiene di più.

Come funziona Find My, l’app Apple che rintraccia i dispositivi anche se offline

Da un lato i propri dispositivi Apple, che potranno essere rintracciati anche se non sono connessi ad una rete – WiFi o cellulare – spiega Apple. I Mac saranno infatti in grado di inviare occasionalmente un impulso via Bluetooth anonimo e sicuro capace di creare una rete mesh per consentire di localizzare i dispositivi anche quando questi sono offline.

Dall’altro tutti gli account Apple autorizzati al tracciamento della posizione tramite l’app Apple Friend saranno integrati all’interno della nuova applicazione.