fbpx
Home iPhonia iPhone Software Come funziona Google Classroom, l’app che mette in contatto studenti e insegnanti

Come funziona Google Classroom, l’app che mette in contatto studenti e insegnanti

Immediato, senza carta, facile e gratuito. Sono le quattro parole che meglio rappresentano Google Classroom, un servizio progettato per aiutare gli insegnanti a creare, raccogliere e valutare i compiti senza l’utilizzo di carta.

In questo momento di piena emergenza coronavirus viene ancor più facile parlare di questo servizio disponibile come applicazione gratuita per iPhone, iPad e Android il cui unico requisito per poter essere utilizzata è che tutti i partecipanti dispongano di un account Google personale (chi non cel’ha, può sempre crearne uno gratis).

Questo servizio include funzioni che consentono di risparmiare tempo, come la possibilità di creare automaticamente una copia di un documento Google per ogni studente. Inoltre, vengono create cartelle Drive per ogni compito e per ogni studente in modo da mantenere i contenuti organizzati.

Bozza automatica

Gli studenti possono tenere traccia delle scadenze nella pagina dei compiti e iniziare a lavorare con un solo clic, gli insegnanti possono invece vedere rapidamente chi ha completato il lavoro, oltre a fornire feedback in tempo reale e voti direttamente nell’applicazione.

Tramite la medesima, studenti e insegnanti possono visualizzare i propri corsi e comunicare con i compagni in tempo reale. Gli studenti possono aprire i compiti e lavorare direttamente da iPhone o iPad, mentre gli insegnanti possono tenere traccia delle consegne e valutare il compito, a scuola o ovunque si trovino.

Bozza automatica

Studenti e insegnanti ricevono notifiche quando hanno nuovi contenuti in Classroom, quindi sono sempre aggiornati. I vantaggi derivanti dall’utilizzo di Classroom sono numerosi. Innanzitutto gli insegnanti possono aggiungere gli studenti direttamente o condividere un codice con la classe per permettere agli studenti di registrarsi: bastano pochi minuti per la configurazione.

Inoltre il flusso di lavoro dei compiti, semplice e senza documenti cartacei, consente agli insegnanti di creare, rivedere e valutare rapidamente i compiti, tutto nello stesso posto.

Google Classroom, l’app che mette in contatto studenti e insegnanti

Gli studenti possono visualizzare i propri compiti in un’apposita pagina, mentre tutto il materiale del corso come documenti, foto e video, viene archiviato automaticamente in cartelle di Google Drive.

Google Classroom consente agli insegnanti di inviare annunci e di avviare discussioni con la classe in un attimo. Gli studenti possono condividere risorse tra di loro o fornire risposte alle domande nello stream.

Come gli altri servizi di G Suite for Education, che proprio in questo periodo di emergenza viene per altro offerto gratuitamente in tutte le zone rosse, Classroom non include annunci promozionali, e , a detta di Google, non utilizza mai i contenuti personali o i dati degli studenti a fini pubblicitari ed è gratuito.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

MacBook Air 512 GB al minimo: solo 1289,90 euro

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: 1289,99 euro invece che 1529.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,780FansMi piace
93,859FollowerSegui