fbpx
Home CasaVerdeSmart Con iOS 13.2 gli speaker Airplay 2 si controllano e automatizzano dentro...

Con iOS 13.2 gli speaker Airplay 2 si controllano e automatizzano dentro Homekit

Con l’uscita di iOS 13.2 Apple ha introdotto diverse novità a lungo attese nella gestione degli speaker wireless compatibili con Airplay 2 e nell’integrazione con Homekit e le automazioni disponibili con “Casa” e Comandi Rapidi.

Se “Casa” deve essere il centro di controllo della smart home tanto vale che sia in grado di controllare anche la musica e funzionare da telecomando per Apple e così mentre con una serie di speaker compatibili con Airplay 2 come Homepod o la serie di Sonos o Apple TV con il TV e il sistema di amplificazione collegato possiamo fare suonare tutta la casa insieme sincronizzando il suono, così selezionando la singola voce del dispositivo Homekit che funziona come Speaker da “Casa” possiamo controllare la musica riprodotta in locale spostandoci tra le tracce e regolando ogni singolo volume.Con iOS 13.2 gli speaker Airplay 2 si controllano e automatizzano dentro Homekit

Nel caso di Apple TV, che funziona anche come “ripetitore” o gateway intermedio per portare l’accesso alla casa da remoto o dalle periferiche più distanti abbiamo una opzione in più, il telecomando che si attiva da dentro “casa” e che ci permette la navigazione nell’interfaccia e la possibilità di attivare o meno i testi a schermo direttamente sulla TV collegata ad Apple TV.

Qui sotto vedete una serie di schermate che illustrano la nuova possibilità di interazione disponibile con iOS 13.2.

Nei giorni vi abbiamo mostrato (riferendoci alla beta di 13.2) di come fosse possibile ora anche la programmazione di automazioni personali o di gruppo che coinvolgessero la riproduzione di brani e playlist in funzione di attivazione di sensori, scene particolari come l’arrivo a casa o l’uscita dalla stessa: ovviamente nella versione definitiva di iOS 13. la funziona è stata attivata ed è possibili disporne a piacimento. Per questa opzione vi rimandiamo alla pagina pubblicata nei giorni scorsi.

Inutile dire che con questo aggiornamento Apple fa un buon passo avanti nell’interazione delle periferiche per la smart home e i sistemi di riproduzione sonora: la strada per raggiungere la versatilità di Alexa è lunga ma Homekit ha un diverso tipo di frecce nel suo arco come l’indipendenza dalla connessione web ed una migliore gestione della privacy.

Offerte Speciali

iPhone 8 64 GB in sconto: solo 480 € su Amazon

Risparmiate su iPhone 8 64 GB: solo 480 €

Su Amazon iPhone 8 scende al prezzo più basso di sempre. Lo pagate solo 480 euro, 80 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,429FansMi piace
95,256FollowerSegui