fbpx
Home MacProf DTP e Web Design CorelDRAW 2021 potenzia la collaborazione ed è nativo per Mac M1

CorelDRAW 2021 potenzia la collaborazione ed è nativo per Mac M1

E’ disponibile da oggi 9 Marzo in diverse versioni e Bundle CorelDRAW 2021 con tante interessanti novità sia negli strumenti di disegno che in quelli di interazione tra disegnatore, clienti e partecipanti al processo creativo. Aggiornata anche la versione Mac (solo la CorelDRAW graphic Suite è dedicata ai computer Apple) ma con la novità del porting nativo su processori M1 che promette alta velocità di elaborazione anche sui MacBook Air, Pro e Mac mini più recenti.
CorelDraw Suite 2021Oltre alla versione per Windows 10 che si giova in maniera intelligente della potenza della GPU per sfruttare la potenza dei processori grafici più recenti. dello schermo touch e delle penne anche sui modelli surface, CorelDRAW infatti è stato ricompilato per funzionare nativamente su  MacBook Air M1, MacBook Pro M1 e Mac mini M1 con una efficienza a detta degli sviluppatori di Corel che lascia esterefatti e fa competere i piccoli di casa Apple con il più potente degli iMac Pro. Per una maggiore interattività è presente il supporto a Sidecar che permette di usare le penne e l’nterfaccia di iPad con l’applicazione su Mac. Inserito anche il supporto alla touch bar dei MacBook Pro.

Tutte le novità per la collaborazione su CorelDRAW 2021

Dashboard: la dashboard di CorelDRAW 2021 e CorelDRAW.app funziona da hub di collaborazione contenente tutti i file di progetto nel cloud, e mostra in un clic un’anteprima, il numero di commenti, i membri del team e lo stato di progetto. I progetti vengono condivisi direttamente da CorelDRAW 2021 senza dover aprire ciascun file.

Commenti in tempo reale: i responsabili della revisione e dell’approvazione ora possono commentare e annotare un documento in CorelDRAW.app e il feedback apparirà all’istante nel file di lavoro del grafico nell’applicazione di CorelDRAW 2021, sul sistema Windows o Mac. Condividendo note e commenti in tempo reale si eliminano i rallentamenti e velocizzano le approvazioni.

Integrazione con Microsoft Teams: i clienti Enterprise possono visualizzare e modificare i file di progetto usando CorelDRAW.app per Teams. Basta accedere a un account utente aziendale Microsoft 365 per creare nuovi progetti e rivederli in modo collaborativo con i membri all’interno dei canali di Teams.

Qui sotto alcune immagini dell’interfaccia Mac con Big Sur, di quella iPad e di quella per Windows 10

Ottimizzazione per touch e CorelDRAW.app per iPad

L’interfaccia è ottimizzata per il touch che può diventare una modalità alternativa di intervento sugli elementi grafici sopratutto nell’ottica della collaborazione di molteplici attori su un unico progetto grazie anche all’allargamento della piattaforma CorelDRAW.app sia ad iPad che a Microsoft Teams: una nuova app per iPad rende ancora più semplice progettare mentre si è in viaggio, rivedendo e annotando i file di progetto condivisi ovunque.CorelDraw Suite 2021

Nuovi strumenti di disegno, impaginazione e fotoritocco

Non mancano inoltre una serie di nuovi strumenti come il disegno in prospettiva che aumenta notevolmente la capacità di organizzare il disegno sulla tavola con linee guida inclinate e coerenti e illustrazioni con 1, 2 o 3 punti. Nella presentazione riservata alla stampa abbiamo assistito alla creazione di un box tridimensionale a corredo di una illustrazione pubblicitaria con la giustapposizione di marchi e loghi distorti coerentemente con le linee di fuga impostate dal programma.

CorelDRAW 2021 potenzia la collaborazione ed è nativo per Mac M1

Oltre a questo la possibilità di aggancio di una parte di illustrazione o di un oggetto costituito da molti punti non si limita al contorno disegnato o alle griglie ma anche ai punti interni dell’oggetto stesso che possono funzionare da comodo riferimento in caso di spostamenti e aggiunstamenti successivi. CorelDraw Suite 2021

CorelDRAW non è soltato un software di illustrazione ma anche di composizione di pagine e di creazione di molteplici versioni di una singola creazione che possono essere impiegate sia nella pubblicità classica su pagina stampata, in digitale e sul web: la nuova visualizzazione su più pagine aiuta a mantenere un aspetto coerente tra le varie versioni dello stesso documento. E’ così più semplice navigare all’interno di un singolo progetto e una volta terminato il processo creativo si possono esportare i risultati a seconda dell’obiettivo di pubblicazione, sia esso il web con immagini di dimensioni e risoluzione ad hoc che un PDF.CorelDraw Suite 2021

Su CorelPHOTO-PAINT altro aiuto alla composizione è dato dalla capacità di editing progressivo delle immagine che permette di applicare effetti non distruttivi e di regolare la loro efficacia con cursori e ruote di selezione intuitive e potente: l’effetto verrà applicato in tempo reale con un confronto diretto con il contesto grazie anche alla possibilità di campionare colori, sostituirli e regolare saturazione, luminosità e vari parametri dell’immagine.

Per una maggiore compatibilità con il mondo Apple è stata introdotto il supporto al formato HEIF utilizzato per gli scatti fotografici di iPhone.

CorelDraw Suite 2021 CorelDraw Suite 2021

CorelDraw Suite 2021

CorelDraw Suite 2021Come detto CorelDRAW 2021 è disponibile in diverse versioni sia come Suite (sia per Windows che per Mac) con all’interno tutti gli applicativi sia in versione Essential solo per Windows.
Sono disponibili particolari condizioni di licenza per le aziende e le istituzione e Corel ha un particolare trattamento per studenti ed insegnanti che devono creare lavori a distanza e collaborare alla sviluppo di progetti coordinati. Il software è disponibile con una sottoscrizione periodica oppure in licenza perpetua con acquisto una tantum: in questo caso però i servizi di collaborazione sono da acquistare a parte.

CorelDRAW Essentials 2021 e CorelDRAW Standard 2021, (solo per Windows 10)  offrono ai clienti creativi e alle attività svolte da casa soluzioni potenti, economicamente efficienti e fatte su misura per le loro esigenze. Per maggiori informazioni, per i prezzi e per informazioni comparative, visitare il sito web: www.coreldraw.com/family.

Questi i requisiti minimi per la versione macOS:

  • macOS Big Sur 11.0 o macOS Catalina 10.15 con l’ultima revisione
  • Processore Intel o Apple M1 multicore
  • Scheda video abilitata OpenCL 1.2 con oltre 3 GB di VRAM
  • 4 GB RAM (8 GB di RAM o superiore consigliata)
  • 4 GB di spazio su disco rigido per file applicazione (Unità SSD consigliata); I file system con distinzione maiuscole/minuscole non sono supportati
  • Risoluzione schermo 1280 x 800 (1920 x 1080 consigliata)
  • Mouse o tablet

CorelDRAW 2021 potenzia la collaborazione ed è nativo per Mac M1

Disponibilità e prezzi di CorelDRAW Graphics Suite 2021

Disponibile per Windows e Mac, CorelDRAW Graphics Suite 2021 estende le lingue supportate con una nuova versione in svedese, oltre alle suite disponibili in italiano, inglese, tedesco, francese, spagnolo, portoghese brasiliano, olandese, polacco, ceco, russo, cinese semplificato, cinese tradizionale, turco e giapponese. La sottoscrizione ha un costo di 349 euro l’anno. Le licenze perpetue sono disponibili al prezzo di vendita consigliato di 719 euro. I prezzi sono inclusivi di IVA.

Le funzionalità di collaborazione di CorelDRAW.app sono disponibili esclusivamente con una sottoscrizione a CorelDRAW Graphics Suite, una licenza con programma Maintenance o una sottoscrizione aggiuntiva di CorelDRAW.app Pro per i clienti di una licenza perpetua.

CorelDRAW.app per Microsoft Teams è disponibile esclusivamente con CorelDRAW.app Enterprise, all’interno dell’offerta CorelDRAW Business e Enterprise, e richiede un account Microsoft 365. Per maggiori informazioni sulle opzioni di licenza aziendali, incluse le licenze a volume, la manutenzione, l’implementazione software e la virtualizzazione, visitare: www.coreldraw.com/business.

Per maggiori informazioni e per scaricare una versione di prova gratuita, visitare il sito web www.coreldraw.com.

Offerte Speciali

airpods 2 in sconto su Amazon

Prezzo Black Friday per AirPods 2: 119 €, minimo storico

Su Amazon tornano disponibili e con uno sconto le AirPods 2. Le si acquista a 119,99 Euro. È il prezzo più basso dal Black Frimai
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,180FollowerSegui