Da oriente il primo clone di iPhone

Secondo alcuni siti in Cina sarebbe già  partita la corsa alla clonazione di iPhone. In prima fila Meizu, una società  che si è già  distinta per avere prodotto la copia di maggior successo di iPod per il mercato del più grande paese del mondo.

In Cina si sta preparando il primo clone di iPhone? Secondo alcuni siti i dubbi in merito sarebbero molto pochi e per dimostrarlo presentato quello che a prima vista sembra essere effettivamente una copia quasi perfetta, icone comprese, del cellulare di Superino.

L’idea di creare un telefono con schermo sensibile al tatto e nessun tasto sarebbe, a quanto pare, di Meizu, un nome non nuovo a chi segue il tumultuoso mondo dei “clonatori” di iPod. La casa cinese ha infatti creato una serie di player per musica e video digitali decisamente ispirati al prodotto di Apple riscuotendo un considerevole successo, al punto da avere il primo posto nelle vendite nel grande paese asiatico.

Tornando al clone di iPhone da siti come Vr-Zone, sembra essere più piccolo ma con schermo a risoluzione superiore. Mancherebbe la tecnologia moultitouch (sostituita da un semplice sistema touch screen) e il Wifi. Il sistema operativo sarebbe un comune Windows CE 6.0.

Qualche dubbio sorge apprendendo che il nome del clone cinese sarebbe M8. Di un simile dispositivo con il marchio Meizu si legge da mesi, ma nei precedenti resoconti veniva descritto non come un telefono, ma un semplice clone di iPod.