fbpx
Home CasaVerdeSmart La domotica universale CHIP, Apple inclusa, è in arrivo

La domotica universale CHIP, Apple inclusa, è in arrivo

Apple, Amazon, Google, Zigbee e in totale oltre 170 società collaborano per sviluppare lo standard CHIP per la domotica universale: i primi dispositivi che funzionano con questa tecnologia potrebbero arrivare già entro la fine di quest’anno.

Ricordiamo che Apple si è unita al gruppo di lavoro nel 2019 e che l’approvazione dello standard Open Source era già previsto per quest’anno, ma la pandemia ha rallentato i lavori e creato qualche ritardo. Ciò nonostante il processo di certificazione dovrebbe essere pronto nei prossimi mesi, così i primi dispositivi con standard CHIP per la domotica universale potrebbero arrivare sul mercato entro la fine di quest’anno.

Lo standard CHIP per la domotica universale, Apple inclusa, è in arrivo

Ricordiamo che lo standard CHIP, dalle iniziali di Connected Home over IP punta a realizzare dispositivi per la casa smart sicuri, affidabili e facili da usare. La creazione di uno standard unico Open Source e condiviso permetterà di rendere più facile per i costruttori creare dispositivi compatibili, anche con i servizi vocali Alexa, Siri e Assistente Google. Il protocollo punta anche a essere complementare alle tecnologie esistenti.

Per raggiungere questo scopo le società che partecipano al gruppo di lavoro sono partite dalle tecnologie esistenti già impiegate per la domotica, tra cui Apple HomeKit, Alexa Smart Home, Google Weave e Zigbee Dotdot.HomePod mini, primo dispositivo di Apple a integrare il protocollo Thread

I dispositivi per la domotica con standard CHIP comunicano tramite Bluetooth LE per la configurazione iniziale, oltre a sfruttare Wi-Fi e Thread per la connettività. Ricordiamo che HomePod mini è il primo dispositivo Apple con protocollo per la domotica Thread integrato, questo significa che non appena lo standard sarà approvato e i dispositivi CHIP saranno in circolazione entro quest’anno, come segnala The Verge, Apple potrebbe rilasciare un aggiornamento software per impiegare lo speaker smart come centralina per la casa smart.

Tutti gli articoli di macitynet dedicati alla domotica, sicurezza, risparmio energetico, green economy e abitare sostenibile sono disponibili nella sezione CasaVerdeSmart.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,803FansMi piace
93,024FollowerSegui