fbpx
Home Macity Internet Facebook, le Messenger Room con videochiamate di gruppo sfidano Zoom

Facebook, le Messenger Room con videochiamate di gruppo sfidano Zoom

C’è un nuovo – o forse dovremmo dire l’ennesimo – servizio per le videochiamate di gruppo: questa volta è di Facebook e ha l’obiettivo di renderle ancora più coinvolgenti con una serie di strumenti di ultima generazione, primi tra tutti le tecnologie di Realtà Aumentata e di Realtà Virtuale.

Tutto nasce dal fatto che la lunga quarantena sta imponendo una rivoluzione dell’umanità in termini di comunicazione e di spazi: chiusi in casa non possiamo far altro che – quando possibile – crearci un piccolo spazio personale per continuare a lavorare in remoto e mantenere i contatti con colleghi e persone a noi care attraverso le videochiamate, possibilmente di gruppo per far sì che l’incontro di lavoro o di famiglia sembri il più naturale possibile.

Facebook Messenger Rooms, le videochiamate di gruppo ora in Realtà Aumentata

Lo conferma Facebook: nell’ultimo periodo le videochiamate su Messenger e su WhatsApp sono aumentate esponenzialmente, raddoppiando nei paesi più colpiti, come ad esempio in Italia, dove crescono anche i numeri relativi alle dirette Facebook e Instagram. Ma c’è ancora molto da fare per rendere l’interazione in tempo reale ancora più attuale – scrive l’azienda – ed è a questo scopo che nasce Messenger Rooms.

Come dicevamo si tratta di un servizio di videochiamate di gruppo all’interno del quale è possibile creare una Stanza virtuale direttamente da Messenger o da Facebook e invitare chiunque a unirsi, anche chi non ha un account Facebook. Le Stanze non hanno limiti di tempo e possono ospitare fino a 50 persone.

La vera innovazione sta nella condivisione della stanza «Per celebrare un evento, organizzare un gruppo di lettura o semplicemente per chiacchierare con degli amici»: di fatto non occorrerà più chiamare prima o fissare un appuntamento in calendario, sarà sufficiente aprire una Stanza su Facebook e condividerla attraverso la propria bacheca, i Gruppi o gli Eventi, per permettere alle persone di farci un salto. Presto sarà possibile aprire una Stanza anche da Instagram Direct, WhatsApp e Portal.

Oltre agli effetti di Realtà Aumentata disponibili dall’app di Messenger, come le orecchie da coniglio e gli alieni, l’azienda ha realizzato nuovi effetti AI per aggiornare le chat video di Messenger da cellulare, come sfondi a 360 gradi e immersivi per trasportare virtualmente gli utenti in luoghi diversi, dalla spiaggia ad un lussuoso appartamento sull’acqua.

Facebook Messenger Rooms, le videochiamate di gruppo ora in Realtà Aumentata

Ci sono 14 nuovi filtri che offrono un’illuminazione ambientale per lo spazio o per illuminare il viso dei singoli partecipanti. Sono presenti anche diversi nuovi effetti di Realtà Aumentata che permettono ad esempio di festeggiare compleanni o fare un campeggio virtuale con amici rimanendo in casa.

Messenger Rooms è progettato tenendo privacy e sicurezza in cima alle priorità: «Facebook» dichiara l’azienda «Non vede o ascolta le chiamate». La persona che crea la Stanza può scegliere chi può vederla e chi può partecipare, deve essere presente per avviare la conversazione e può rimuovere gli ospiti in qualsiasi momento.

Facebook Messenger Rooms, le videochiamate di gruppo ora in Realtà Aumentata

E’ possibile segnalare una Stanza o inviare un feedback se si ritiene che abbia violato gli standard della comunità di Facebook. Dato che Facebook non visualizza o ascolta le chiamate, le segnalazioni non includeranno l’audio o il video della Stanza.

Facebook Messenger Rooms è disponibile in test in Italia già da questa settimana e verrà esteso nel resto del mondo nelle prossime settimane.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Coronavirus sono disponibili da questa pagina, invece per tutti gli articoli che parlano di Google si parte da qui. Di seguito vi proponiamo una serie di articoli correlati all’argomento:

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB ancora più giù: solo 1318 €, risparmiate oltre 200€

MacBook Air 512 GB da rubare, 1269 euro: risparmiate 260 euro!

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: solo 1269 euro invece che 1529. Prezzi convenienti su tutti i colori e consegna veloce.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,534FansMi piace
94,215FollowerSegui