fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Fermi tutti, Apple potrebbe ridurre il prezzo di MacBook Air

Fermi tutti, Apple potrebbe ridurre il prezzo di MacBook Air

Nel giro di pochi mesi abbiamo visto le vendite iPhone rallentare per la prima volta dal lancio del 2007, Cupertino abbassare i prezzi del suo smartphone in alcuni paesi e ora la dichiarazione di Tim Cook sulla possibilità che Apple riduca anche il prezzo di MacBook Air 2018.

Succederà probabilmente quando l’inferno ghiaccerà, traduzione letterale di un efficace modo di dire anglosassone per indicare qualcosa di impossibile, un po’ come il nostro quando gli asini voleranno.

A quanto pare però non sembra sarà necessario aspettare la neve negli inferi perché la possibilità di una riduzione di prezzo di MacBook Air è stata suggerita nientemeno che da Tim Cook. Non in una intervista o in risposta a una mail di un utente anonimo, bensì durante la ben più impegnativa assemblea annuale degli azionisti Apple avvenuta nello Steve Jobs Theater solo alcuni giorni fa.Recensione MacBook Air 2018, sobrietà e leggerezza in perfetta armoniaDi più: non si tratta di una promessa vaga, ma addirittura di uno degli obiettivi dichiarati dall’amministratore delegato della multinazionale. La mossa anticipata dal CEO probabilmente arriva in risposta alle numerose critiche sollevate già da diversi mesi a questa parte sulla gamma notebook di Apple, dove i modelli professionali sono proposti a prezzi decisamente elevati per gli utenti consumer, mentre soprattutto prima del nuovo MacBook Air 2018 si sentiva fortemente la mancanza di scelta nei notebook consumer. Questo anche per l’ormai lunghissima vita di scaffale dei MacBook Air della generazione precedente che comunque continua a rimanere a listino come opzione entry level.

Negli USA il nuovo MacBook Air 2018 con schermo retina parte da 1.200 dollari, mentre in Italia il listino Apple parte da 1.379 euro. Tim Cook non ha fornito indizi, ma è possibile che intendesse una riduzione di prezzo di MacBook Air per riportarlo intorno ai 1.000 dollari, ma si tratta di speculazioni. In effetti Apple potrebbe ridurre il prezzo del vecchio modello per renderlo ancora interessante agli utenti che cercano il Mac al minimo prezzo.

Le 10 ragioni per cui gli utenti amano i prodotti AppleImpossibile però non associare le recenti riduzioni di prezzo di Phone XR applicate in alcuni paesi, soprattutto in Cina. È quindi possibile che Apple decida di fare altrettanto con il prezzo di MacBook Air 2018, adeguandolo e riducendolo nelle nazioni che più risultano svantaggiate con il cambio del dollaro. Quest’ultimo dettaglio porterebbe a escludere l’Europa e anche l’Italia, ma sembra comunque troppo presto per rinunciare alla speranza.

Fermi tutti, Apple potrebbe ridurre il prezzo di MacBook AirNel frattempo chi punta a MacBook Air nel Bel Paese può optare per i prezzi ufficiali di listino su Apple Store online. Invece chi cerca di spuntare qualcosa per risparmiare può tenere sotto controllo le offerte Apple ricondizionati sempre su Apple Store online a partire da 1.169 euro.

Infine ricordiamo che da qualche mese a questa parte anche il colosso Amazon offre una sezione dedicata ai computer Apple con prezzi leggermente scontati rispetto a quelli di listino: su Amazon Italia MacBook Air 2018 si compra a partire da 1.199 euro.

Offerte Speciali

Apple Watch 4 tutti i migliori sconti di Amazon

Amazon sconta gli Apple Watch 4 fino a 24%

Su Amazon si fanno ottimi affari sugli Apple Watch 4. Ecco i modelli in sconto con ribassi fino al 24%
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,418FansMi piace
95,278FollowerSegui