Google compra Nest, l’azienda di Tony Fadell, ideatore di iPod

Google ha annunciato ufficialmente di aver acquistato Nest, azienda dell'ex Apple Tony Fadell, ideatore di iPod, per 3.2 miliardi di dollari.

Con un comunicato ufficiale a sorpresa Google ha annunciato di aver acquisito Nest, l’azienda USA specializzata nella produzione di termostati e rilevatori di fumo. La cifra spesa da Google non è da poco, pari a 3.2 miliardi di dollari. Nest è salita agli onori di cronaca in particolare per essere stata creata – così come i suoi prodotti – da Tony Fadell, ex dipendente Apple e considerato da anni il vero ideatore dello storico iPod classico, il dispositivo che ha aiutato il rilancio di Apple.

Fadell aveva poi abbandonato Apple nel 2008 per fondare appunto Nest, azienda con la quale ha prodotto l’innovativo termostato intelligente, capace di gestire in maniera autonoma la temperatura all’interno dell’ambiente e dotato anche di un design piacevole . E’ un po’ beffardo quindi che oggi, a qualche anno di distanza, Fadell sia indirettamente rientrato nella scuderia di Google, attuale principale rivale di Apple, che potrà sfruttarne l’esperienza passata (anche se datata) a Cupertino e l’attuale in Nest.

Nelle dichiarazioni ufficiali Fadell di Nest e Sundar Pichai di Google, capo della divisione Android, si sono dichiarati entusiasti dell’accordo, che dovrà però essere approvato dagli organismi regolatori statunitensi entro pochi mesi. Fadell continuerà a guidare Nest e a gestire i principali progetti legati al brand, che al momento sembra non verrà cancellato.

nest protect