HomeMacityFuturoscopioGoogle vorrebbe vendere la guida ristoranti Zagat

Google vorrebbe vendere la guida ristoranti Zagat

Google sta valutando la possibilità di vendere Zagat, la guida di ristoranti statunitense che ha acquistato nel 2011. Secondo quanto riferito da Reuters, il gigante della ricerca è stato in trattative con più società che potrebbero potenzialmente acquistare il servizio, che fa parte di Google Maps e viene gestito da un piccolo team di dipendenti di Google. La vendita potrebbe includere il marchio Zagat e il suo sito web.

Google ha acquistato Zagat nel 2011 per 151 milioni di dollari, una mossa supervisionata da Marissa Mayer quando era ancora dirigente di Google e prima del suo ruolo di CEO di Yahoo. Google ha integrato le inserzioni dei ristoranti Zagat come parte del suo prodotto Maps, mentre i dipendenti di Google erano incaricati di gestire la presenza online su Zagat.com.

zagat googleZagat era una società privata fino alla sua acquisizione, ma ha faticato a trovare un acquirente fin dal 2008 ad un prezzo di 200 milioni di dollari. Uno dei fattori che ha portato alla valutazione della vendita è stato l’aumento di popolarità di Yelp, che in USA è diventato un formidabile avversario nelle recensioni dei ristoranti online a partire dal 2004.

Eppure Google ha spesso mancato di sfruttare l’ubiquità di Google Maps per spingere Zagat rispetto alla concorrenza, lasciando che il servizio venisse piano piano dimenticato, mentre Yelp ha continuato la sua crescita. Non è stato detto a quale prezzo Zagat potrebbe essere venduta e per ora Google ha rifiutato di commentare.

Offerte Speciali

iPhone 14 Plus, cinque cose da sapere

Minimo storico, iPhone 14 Plus 256 GB con risparmio di 182€

Tornano gli sconti su iPhone 14 Plus. Ribasso di 182 euro per la vera novità nel campo degli iPhone 2022. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial