GRID Autosport iOS, richiederà almeno un iPhone 7

GRID Autosport iOS diverrà presto realtà, ma non per molti. La grafica di gioco, talmente tanto evoluta, richiederà infatti uno degli ultimi dispositivi mobili di Apple per poter giocare. Ecco i supportati.

GRID Autosport iOS diverrà presto realtà, ma non per molti. La grafica di gioco, talmente anto evoluta, richiederà infatti uno degli ultimi dispositivi mobili di Apple per poter giocare. Ecco i dispositivi supportati, e le novità sul titoli.

Attraverso un comunicato ufficiale si scopre che GRID Autosport iOS correrà solo su tutti i modelli di iPad Pro e iPad 2017, mentre sul versante smartphone  saranno supportati solo iPhone 8, 8 Plus, iPhone 7, 7 Plus e iPhone X. Sì, probabilmente è tra i titoli con il minor supporto all’hardware di Apple. Naturalmente, la contropartita sarà una grafica mozzafiato.

Mancano ancora video o foto del gioco in versione mobile (se non qualche piccolo scorcio), così come scarseggiano dettagli sulle caratteristiche del prodotto. Quasi certamente, però, conoscendo Feral, si avrà un porting minuzioso, in grado di assicurare un’esperienza di gioco completa, per quanto più possibile vicina alla controparte per PC e console, come del resto è già accaduto con F1 2016 su App Store a 9,99 euro e Colin McRae Rally disponibile per iPhone e iPad a 2,99 euro.

autosport grid ios

Inoltre, è facile immaginare la qualità del titolo iOS, dato che Feral Interactive  è stato in precedenza responsabile del porting su Mac App Store dello GRID Autosport. Va da sé che anche la produzione per dispositivi mobili della Mela è in buone mani.

GRID Autosport per iOS uscirà in primavera e avrà un prezzo di 9,99 euro: si tratta di un titolo premium, in cui si paga una sola volta per avere accesso all’intera esperienza di gioco. Il prossimo 22 novembre l’editore mostrerà in live streaming su Twich le potenzialità del titolo. Da quella data in poi, siamo certi, pioveranno dettagli sul titolo, e anche sulla data di release.