Haier Super Drum, a IFA la lavatrice a microvapore che ordina da sola su Amazon

Non solo lava e asciuga ma con il microvapore acqua e detersivi non entrano a contatto diretto con i capi più delicati per risultati da lavanderia professionale a casa. Haier Super Drum offre grandi carichi con ingombri ridotti, motore garantito a vita e molto altro

haier super drum 2

Haier Super Drum sembra una lavatrice impossibile: offre grande capacità di carico, super oblò, ingombri ridotti, lava, asciuga, tratta con microvapore i capi più delicati, offre risultati professionali da tintoria direttamente a casa e, tra le altre numerose funzioni, non rimane mai a secco di ammorbidente e detersivo perché li ordina direttamente su Amazon, senza alcun intervento da parte dell’utente.

Presentata a Berlino insieme ad Haier F+ che conserva gli alimenti fino a 8 volte più a lungo di un frigorifero tradizionale, uno dei punti di forza della lavasciuga Super Drum è la presenza del programma i-Refresh, che sfrutta la tecnologia a microvapore per trattare i vestiti senza che questi entrino in contatto diretto con acqua e detersivo.
haier super drum 7I-Refresh elimina gli odori e le pieghe vengono considerevolmente ridotte rispetto a un tradizionale ciclo di lavaggio: è perfetto per gli abiti più delicati e completi, ma è utile ed efficace su tutti i tipi di tessuto.

Per esempio, una maglietta o un abito già indossato ma che non necessita di un vero e proprio lavaggio, con i-Refresh ritroverà un aspetto, un profumo e una sensazione sulla pelle equivalenti a quella di un abito appena lavato.

In più, la funzione di riordino automatico di Amazon Dash Replenishment costituisce un altro utile vantaggio. Grazie ad essa, Super Drum riordinerà automaticamente il detersivo e l’ammorbidente quando stanno per terminare. Sarà sufficiente impostare la modalità Dash Replenishment nell’applicazione Haier U+ per mettere finalmente termine alla preoccupazione di ritrovarsi improvvisamente a corto di detersivo o ammorbidente.

Haier Super Drum è stata sviluppata per offrire una grande capacità di carico: 10 kg per il lavaggio e 6 kg per l’asciugatura, con possibilità di lavare e asciugare con un ciclo continuo fino a 6+6 kg di bucato. Per quanto riguarda le dimensioni, la profondità è di appena 46 cm, con ingombri ridotti rispetto allo standard dei 60 cm proposto dal mercato.

Il maxi cestello da 60 cm di diametro consente ai capi di muoversi liberamente nel cestello, garantendo migliori prestazioni rispetto ai cestelli standard di 50 cm. La dimensione XXL del cestello migliora anche l’efficienza del detergente poiché penetra più a fondo nelle fibre dei tessuti. Inoltre, la funzione My Time consente di regolare la durata del ciclo di lavaggio in base alle specifiche esigenze.

haier super drum 8Il diametro del cestello di 60 cm, oltre ad offrire grande capacità, ha permesso di montare un oblò di ben 45 cm. Questo facilita il processo di carico e scarico, offrendo così alle famiglie una esperienza d’uso semplificata. In questo modo, gli utilizzatori possono lavare facilmente anche tessuti più voluminosi, come tende e piumoni.

Super Drum è equipaggiata con le più avanzate tecnologie intelligenti di Haier e ha il motore Direct Motion garantito a vita, che assicura massimo silenzio, basse vibrazioni nonché più affidabilità e durata dell’elettrodomestico.
haier super drum 1Sono inoltre presenti l’esclusivo trattamento antibatterico ABT e Smart Dosing che regola automaticamente la quantità di detersivo e ammorbidente necessaria. Il display touch screen a LED è integrato nel pannello frontale e consente agli utenti di scegliere con estrema semplicità tra i 14 programmi di lavaggio e asciugatura.
Haier Super Drum, a IFA la lavatrice a microvapore che ordina da sola su AmazonLa gamma Haier Super Drum è in espansione ed è già stata progettata una lavasciuga ancora più capiente con ben 15 kg di capacità di lavaggio più 10 kg di capacità di asciugatura. Quest’ultima sarà disponibile entro il 2020, mentre il modello fin qui descritto nella versione 10kg+6kg sarà disponibile nei primi mesi del 2019.