HomePod 15.3 porta il riconoscimento voce multi utente in Italia

Finalmente una funzione che è disponibile da anni per gli utenti anglosassoni, sta per arrivare anche in Italia: stiamo parlando del riconoscimento della voce multi utente introdotto con l’aggiornamento software HomePod 15.3: qui la recensione di macitynet di HomePod mini. Questo articolo è stato aggiornato per segnalare la disponibilità per tutti di questa funzione: lo trovate scorrendo in basso questa pagina.

Nel momento in cui scriviamo l’update è disponibile esclusivamente per gli utenti beta tester, infatti si tratta di un aggiornamento in versione Release Candidate (RC). Trattandosi di una delle ultimissime fasi di beta, significa che in breve tempo questa funzione sarà presto disponibile per tutti i possessori di HomePod.Bozza automatica

Ricordiamo che il riconoscimento della voce multi utente in HomePod è stato rilasciato da Apple la prima volta nel 2019 con iOS 13, allora esclusivamente per l’Inglese. Grazie a questa funzione Siri è in grado di apprendere e identificare la voce di diverse persone, permettendo così di effettuare richieste in base ai propri dati e preferenze personali.

Il riconoscimento della voce multi utente di HomePod è in grado di distinguere fino a un massimo di sei voci e utenti, per accedere al volo a musica e playlist, messaggi, calendario con appuntamenti e promemoria per ognuno.

Tra i primissimi a segnalare l’arrivo della funzione in HomePod 15.3 RC è Domenico Panacea, super appassionato Apple di lungo corso e amico storico della redazione di macitynet: in questo articolo riportiamo una schermata pubblicata nel suo post su Twitter. La stessa funzione è stata introdotta anche in india per l’inglese parlato nel Paese. HomePod 15.3 abilita il riconoscimento voce multi utente in Italia

Nel mese di dicembre del 2021 Apple ha introdotto in HomePod il supporto per Olandese e Russo in Siri, anche se HomePod mini non è ancora disponibile per l’acquisto nelle due nazioni. Una mossa che comunque conferma i lavori in corso e presumibilmente anche il prossimo inizio della commercializzazione dello speaker in questi due mercati. Grazie all’introduzione e all’espansione geografica della disponibilità di HomePod mini Apple ha incrementato la sua quota di mercato negli speaker smart.

Aggiornamento del 27 gennaio: disponibile per tutti

Il riconoscimento voce multi utente per Siri in Italiano tramite HomePod ora è disponibile per tutti i posessori dello speaker smart di Cupertino, grazie all’aggiornamento software HomePod 15.3 rilasciato nelle scorse ore da Apple.

Sembra che in passato Apple abbia valutato l’introduzione di un HomePod portatile con batteria. La recensione di HomePod mini è in questo articolo di macitynet, invece per tutte le notizie dedicate a HomePod si parte da questa pagina.

Offerte Speciali

Amazon fa il "tre per due" su iPhone 13,  lo sconto è del 33%!

Minimo storico per iPhone 13 da 128 GB, solo 629€

Incredibile super su Amazon per iPhone 13 da 128 GB. Lo pagate il 17% in meno del suo prezzo e risparmiate 130 €. Solo 629 €

Ultimi articoli

Pubblicità