fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Il Gruppo Volkswagen aumenta l’impegno per la mobilità elettrica in Cina

Il Gruppo Volkswagen aumenta l’impegno per la mobilità elettrica in Cina

Volkswagen Group China, Anhui Jianghuai Automobile Group Corp (JAC) e SEAT hanno firmato un Memorandum of Understanding alla presenza della Cancelliera tedesca Angela Merkel e del Premier cinese Li Keqiang a Berlino. Insieme istituiranno un nuovo centro di ricerca e sviluppo con un focus sullo sviluppo di veicoli elettrici, connettività e tecnologie di guida autonoma, così come una piattaforma per veicoli alimentati a batteria (BEV). SEAT entrerà nel mercato cinese entro il 2020/2021. Si tratta di un passo importante per rafforzare la collaborazione fra i due Paesi e per supportare Volkswagen Group China nel diventare leader nel campo della mobilità elettrica.

Questo nuovo protocollo di intesa giocherà un ruolo fondamentale nei piani del Gruppo per la mobilità elettrica in Cina, soprattutto per soddisfare le esigenze dei Clienti di questo Paese. Assieme a JAC e SEAT, Volkswagen Group China istituirà un centro R&D per lo sviluppo di veicoli elettrici, della connettività e di tecnologie per la guida autonoma pensate specificatamente per il mercato cinese, inclusi parti fondamentali, componenti e tecnologie chiave; il completamento è previsto per il 2021. Nell’ambito del MoU, SEAT diventerà azionista di JAC Volkswagen tramite un aumento di capitale di quest’ultima o un trasferimento di azioni da parte di Volkswagen Group China. Ciò porterà all’introduzione della marca SEAT nel mercato cinese probabilmente a partire dal 2020/2021.

Nell’ambito dell’iniziativa di elettrificazione “Roadmap E” in Cina è prevista l’introduzione nel mercato di 40 modelli prodotti localmente entro i prossimi 7 / 8 anni.

Volkswagen, lo ricordiamo, ha siglato un accordo con Apple, per trasformare il nuovo multivan T6 Transporter in un shuttle elettrico a guida autonoma che permetterà di trasferire i dipendenti della Mela tra i due campus del gruppo di Cupertino (California), quello storico e quello nuovo. Apple sta sostituendo varie componenti, aggiungendo computer e sensori e una grande batteria elettrica. In passato sono circolate voci di accordi di Cupertino con aziende quali BMW e Mercedes-Benz su vari versanti, ma per il momento Apple ha una sua flotta di auto a guida autonoma(SUV Lexus), 55 veicoli attrezzati con una vasta gamma di sensori che sta testando sulle strade californiane.

Offerte Speciali

Amazon spacca il prezzo di iPad Pro: sconto del 23%; iPad Air a 499€

Su Amazon piovono sconti per gli iPad Pro e iPad Air. Ribassi storici, con taglio al listino fino al 23% per i modelli Pro e prezzo sotto i 500€ per iPad Air
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,420FansMi piace
95,277FollowerSegui