fbpx
Home Macity Curiosità Il Mac con i suoni di avvio della PlayStation

Il Mac con i suoni di avvio della PlayStation

Che cosa si può fare con il jailbreak del T2, il chip del Mac sfruttato – tra le altre cose – come controller di gestione del sistema, processore del segnale immagine, controller dell’audio, controller SSD? Beh si può, ad esempio, cambiare il suono di avvio dei Mac.

Anziché il tradizionale boing (qui la storia dell’uomo che ha creato questo e altri suoni del Mac) è possiible avere all’accensione i suoni di avvio di tutte le PlayStation, dalla PS1 fino alla PS5. Lo dimostra Martin Nobel su YouTube con il video che incorporiamo anche qui (a questo indirizzo le istruzioni se volete provare,  a vostro rischio e pericolo!).

Una piccola novità di macOS 11 Big Sur è la possibilità di riavere il classico “boing” all’avvio del Mac, senza bisogno di “smanettare” dal Terminale. Questa funzionalità non era più disponibile sui novi MacBook Pro 2016 e successivi. I nuovi MacBook dal 2016 in poi si accendono automaticamente alzando il coperchio e quando si collega il notebook alla presa elettrica: il suono in questione è stato eliminato probabilmente per non essere un elemento di disturbo.

Le unità SSD rendono l’avvio molto veloce e il suono all’avvio è meno importante rispetto a qualche anno addietro quando questo segnale era un modo per far capire all’utente che l’avvio era iniziato e di avere qualche attimo di pazienza.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui