iPad Air 3, un disegno mostra un leggero aumento di spessore

Un disegno di iPad Air 3 mostra, assieme ad altoparlanti stereo, LED per il flash e lo spazio per lo Smart Connector, anche un aumento di spessore. Sarà usato per la compatibilità di Apple Pencil o per 3D Touch?

Si avvicina davvero il momento del rilascio di iPad Air 3. A confermarlo ci sono la sequenza di indiscrezioni e di indizi che arrivano dalle fabbriche cinesi, soprattutto quelle che si occupano di costruire custodie. Da una di queste aziende è certamente uscita l’immagine che abbiamo pubblicato ieri sera e il disegno che abbiamo visto apparire su Engadget oggi.

Lo scherma dimensionale presenta alcuni elementi perfettamente corrispondenti con le voci più ricorrenti, tra cui la presenza di 4 altoparlanti per una perfetta separazione stereo, un LED per la fotocamera e un intaglio che potrebbe essere utile per rendere accessibile lo Smart Connector. Queste peculiarità sono state prospettate proprio dalla custodia vista ieri. Quel che non si era visto dall’accessorio messo in vendita su uno dei tanti siti di Alibaba, erano le dimensioni esatte che invece nel disegno di Engadget, sono dettagliatamente presentate.

iPad air 3

Incuriosisce, in particolare, l’aumento di spessore di circa mezzo millimetro (oltre che di un decimo di millimetro in larghezza). La scelta potrebbe essere stata attuata per introdurre in iPad Air 3 il supporto ad Apple Pencil, una delle novità (con Smart Connector e i 4 altoparlanti stereo) che iPad Air 3 erediterebbe da iPad Pro. Il nuovo iPad Air 3, seguirebbe in questo modo le piste di iPhone 6s e iPhone 6s Plus che sono leggermente più spessi di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, anche se nel caso degli smartphone, Apple avrebbe aumentato lo spessore per supportare 3D Touch. Non è dal tutto da escludere che Apple possa introdurre 3D Touch anche un iPad Air 3.

Ricordiamo che iPad Air 3 dovrebbe essere presentato nel corso di un evento che Apple potrebbe tenere a marzo, forse il 15 o il 16 marzo. In questo contesto dovrebbe vedere la luce anche iPhone 5se e forse qualche novità nel campo dei computer, come i MacBook Pro di nuova generazione, benché altre supposizioni collocano la presentazione dei portatili in giugno, alla WWDC.