Amazon batte Apple: gli utenti USA preferiscono i nuovi Fire HD ad iPad

Svolta nel mondo dei tablet: secondo una ricerca di mercato Amazon batte Apple nella soddisfazione dei clienti: in USA ad iPad sono preferiti i nuovi Fire HD. Ecco perché

Amazon Fire HD 7 box 1 scatola 1000
La confezione di vendita: minimal ma decisamente curata

Amazon batte Apple secondo una nuova ricerca di mercato realizzata da JD Power relativa alla soddisfazione dei clienti di tablet negli Stati Uniti. Mentre i tablet di Apple hanno ottenuto un punteggio di 824, i nuovi modelli Fire HD di Amazon hanno totalizzato 827, il punteggio più alto di qualsiasi altro costruttore, guadagnando così la prima posizione nella graduatoria di soddisfazione dei clienti. Prima Amazon, seconda Apple seguita da Samsung, terza con 821 punti e poi da Asus e Acer rispettivamente quarta e quinta.

Il punteggio è stato assegnato in base a cinque parametri: prestazioni, facilità d’uso, funzioni, stile e design infine il prezzo, queste voci però hanno un peso diverso nel totale: per esempio le prestazioni contano per il 28% mentre il prezzo solo per l’11%. Apple ha ottenuto votazioni più alte per prestazioni, stile e design, ma i nuovi tablet Amazon hanno avuto la meglio per il prezzo molto più contenuto e anche per la facilità d’uso. In particolare gli utenti USA hanno apprezzato la funzione Mayday che permette in qualsiasi momento di ricevere aiuto sull’uso del tablet tramite una chat video con un addetto all’assistenza di Amazon, il tutto direttamente tramite tablet.

Il risultato ha colto di sorpresa anche gli analisti che hanno effettuato la ricerca, riportata da Macworld: l’ultima prende in considerazione 2.700 utenti intervistati tra marzo e agosto: nella versione precedente Apple era prima con iPad, dopo aver superato Samsung, mentre Amazon era solo al quarto posto. Anche se un miglioramento per il colosso dell’e-commerce era previsto nessuno avrebbe immaginato un balzo fino alla prima posizione. Gli analisti spiegano che questo risultato è dovuto principalmente a due ragioni: una di mercato più generale e una legata al ciclo di vita dei tablet.
Amazon batte Apple