Amazon Fire HD 7 unboxing del nuovo tablet tuttofare, sorprendente anche nel prezzo

Unboxing e prime impressioni d’uso di Amazon Fire HD 7, il nuovo tablet di Amazon progettato per multimedia e divertimento. Sorprende anche nel prezzo: già disponibile in colore nero a solo 139 euro, altri colori in arrivo

Amazon Fire HD 7 6 icon 600

Proposto ad un prezzo aggressivo il nuovo Amazon Fire HD 7 è un tablet veloce e versatile progettato per l’intrattenimento, sia questo inteso come app e giochi, lettura ed ebook, riproduzione di musica, video e film, Internet e così via. Di questo nuovo dispositivo abbiamo già parlato in occasione della presentazione in Italia. In questo articolo procediamo invece con l’unboxing e anche con le prime impressioni.

Confezione e qualità del dispositivo sono essenziali ma curati: pur essendo proposto ad un prezzo estremamente abbordabile, a partire da 139 euro, non si ha mai l’impressione di avere a che fare con un tablet di scarsa qualità, anzi. Siamo lontani per esempio dai dispositivi Android di costruttori asiatici pressoché sconosciuti. Oltre alla solidità costruttiva, il nuovo tablet risulta molto maneggevole: Amazon Fire HD 7 si impugna senza problemi con una mano, mentre l’altra è libera per l’uso dello schermo touch. In particolare, fin dai primi istanti di accensione, si rimane colpiti dalla qualità elevata dello schermo: anche se non abbiamo a disposizione la grafica super dettagliata degli schermi Retina della Mela, colori, definizione e luminosità colpiscono anche grazie alla buona selezione delle immagini di sfondo, che cambiano piacevolmente a ogni accensione.

Anche chi conosce solo l’ambiente Apple non fatica molto ad orientarsi in Fire OS e nell’ecosistema Amazon. Grazie a una serie di icone giganti e ben disegnate è possibile scorrere e accedere ad app, ebook e giochi. Per passare alla visione classica con piccole icone è sufficiente scorrere il dito verso il basso, questo sia quando impugniamo il tablet in verticale sia in orizzontale. Per accedere al menu rapido per luminosità, rete e impostazioni varie basta scorrere il dito dal bordo superiore dello schermo verso il basso. Forse l’unica mancanza che si avverte nei primi istanti di utilizzo, sempre per chi proviene da iPad, è quella del tasto fisico Home, qui sostituito da un pulsante touch che appare con un tap sui bordi del display.

Amazon Fire HD 7 5