fbpx
Home Hi-Tech Android World iPhone 11 è lo smartphone più venduto nella prima metà del 2020

iPhone 11 è lo smartphone più venduto nella prima metà del 2020

Nella prima metà del 2020, iPhone 11 è stato lo smartphone più venduto al mondo. Secondo un’indagine di Omdia Smartphone Model Market Tracker, da gennaio a giugno (compreso) ne sono stati spediti 37,7 milioni, aggiudicandosi di diritto il titolo di Smartphone più popolare del Q1 e del Q2. Apple ha così mantenuto la prima posizione che, lo scorso anno, si era aggiudicata grazie alle vendite di iPhone XR, il cui numero di unità spedite nello stesso periodo ammontava però a 26,9 milioni.

Nonostante l’impatto che la pandemia di coronavirus ha avuto sull’economia di tutto il mondo, sono stati perciò spediti 10,8 milioni di iPhone 11 in più nella prima metà 2020 rispetto agli iPhone XR dello scorso anno. Uno dei fattori chiave del successo del telefono è stato il basso prezzo di partenza: in numeri 839 euro, ovvero 50 euro in meno rispetto al più economico degli iPhone XR che, al lancio, veniva venduto a 899 euro. Mettiamoci pure che in questo pacchetto erano compresi significativi miglioramenti hardware e una doppia fotocamera posteriore.

iPhone 11 è lo smartphone più venduto nella prima metà del 2020

Ma iPhone XR dice la sua anche quest’anno, nonostante come caratteristiche tecniche si posizionasse perfino dietro il nuovo iPhone SE 2020, ha venduto piuttosto bene. Sono 8 i milioni di unità spedite quest’anno, guadagnandosi la sesta posizione in classifica. La quinta è di iPhone SE 2020, appunto, con 8,7 milioni di unità spedite in tutto il mondo nei primi sei mesi dell’anno in corso, a confermare la forte domanda che ancora oggi c’è per un iPhone che non dev’essere soltanto economico ed aggiornato, ma anche piuttosto maneggevole.

I migliori iPhone attualmente in commercio, ovvero iPhone 11 Pro Max e iPhone 11 Pro si sono guadagnati rispettivamente il settimo e il decimo posto con 7,7 e 6,7 milioni di unità spedite a livello globale.

Gli altri posti sono occupati dalla concorrenza Android, che è quasi totalmente rappresentata dagli smartphone di Xiaomi. Ottavo e nono posto sono per Redmi 8A e Redmi 8, rispettivamente con 7,3 e 6,8 milioni di unità spedite. Salendo in classifica troviamo Redmi Note 8 Pro: è medaglia di legno con 10.2 milioni di telefoni venduti tra gennaio e giugno. Il terzo gradino di questo ipotetico podio di gara se lo è aggiudicato Xiaomi Redmi Note 8 con 11 milioni tondi tondi di unità spedite.iPhone 11 metà 2020

Samsung è presente nella classifica dei dieci smartphone più venduti nei primi sei mesi dell’anno con un solo telefono, che si posiziona al secondo posto. Se lo è guadagnato il Galaxy A51, uno smartphone di fascia media, con 11,4 milioni di unità spedite, quindi molto vicino allo Xiaomi in terza posizione e lontano di ben 26,3 milioni di smartphone venduti in più da Apple. Per altro, nel confronto con lo scorso anno, Samsung si è lasciata sfilare molte posizioni da Xiaomi e Oppo, unico grande assente di questa classifica. Di smartphone Samsung, nella classifica del 2019 ce n’erano ben quattro che, complessivamente, avevano venduto 44,5 milioni di unità.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di iPhoneiPad e Mac sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Tutto quello che c’è da sapere sulle prossime versioni di iOS 14iPadOS 14macOS Big Sur e Apple Watch 7 è riassunto negli approfondimenti di macirtynet ai rispettivi collegamenti. Invece per le notizie e gli articoli sull’universo Android si parte da qui.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

MacBook Air 512 GB al minimo: solo 1289,90 euro

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: 1289,99 euro invece che 1529.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,776FansMi piace
93,858FollowerSegui