Home iPhonia iPhone iPhone 8 (forse) ritarda per colpa di schemo OLED e 3D sensing

iPhone 8 (forse) ritarda per colpa di schemo OLED e 3D sensing

Nelle ultime ore hanno fatto apparizione in rete ulteriori rumor su iPhone 8, questa volta, però, per segnalare dei presunti ritardi. Sembra, infatti, che schermi OLED e 3D sensing possano far slittare la release. 

Già nella giornata di ieri si era parlato di una possibile release a ottobre e novembre, mentre in queste ore si parla di un possibile ritardo sulla consueta tabella di marcia di settembre. Le indiscrezioni, insomma, pur con approcci diversi, sembrano tutte remare nello stesso senso, purtroppo. Il prossimo iPhone 8, quello dedicato al decimo anniversario, che cambierà completamente i connotati allo smartphone della Mela, potrebbe subire qualche ritardo.

La relazione proveniente dall’analista di Drexel Hamilton, Brian White, come riportato dalla CNBC, imputa il ritardo a due fattori: display OLED e nuova tecnologia 3d sensing. Fortunatamente, precisa lo stesso rapporto, iPhone 8 farà in tempo per la stagione natalizia. Si era espresso nello stesso senso, citando però “problemi tecnici” il Daily News, che specificava come motivo del ritardo il perfezionamento del processo di laminazione dei pannelli OLED ricurvi.

La tecnologia OLED, ricordiamo, dovrebbe essere inclusa soltanto su iPhone 8, mentre iPhone 7s e 7s Plus continueranno a basarsi su schermi LCD, ragion per la quale potrebbero vedere luce sul mercato prima del fratello maggiore riservato ai dieci anni di iPhone.

Ad ogni modo, già ad inizio di questa settimana, diversi rapporti hanno scommesso sull’accordo Apple-Samsung, per la produzione di 70 milioni di pannelli OLED destinati ad iPhone 8, numero che potrebbe arrivare anche ai 95 milioni, nel caso in cui la domanda dovesse superare le aspettative. Quale che sia la data di rilascio del terminale, si parla di un prezzo superiore all’attuale gamma, con un listino che potrebbe addirittura partire dai 1000 euro.

iphone 8

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,808FollowerSegui