HomeMacityHardware AppleiPod touch 16GB di quinta generazione diventa obsoleto

iPod touch 16GB di quinta generazione diventa obsoleto

Apple ha aggiunto iPod touch di quinta generazione da 16GB all’elenco dei prodotti obsoleti. Quindi a partire da questo momento tale dispositivo non potrà più ottenere l’assistenza hardware ufficiale, né i service provider potranno ordinare le parti di ricambio per questo e tutti gli altri prodotti elencati nella pagina dove Apple suddivide per categoria tutti i dispositivi per i quali è stata interrotta la distribuzione per la vendita da più di sette anni.

Ricordiamo che invece i prodotti Beats a marchio Monster sono considerati obsoleti indipendentemente dalla data di acquisto, mentre l’assistenza hardware viene comunque offerta da Apple per tutti i notebook Mac che sono idonei all’estensione del periodo di riparazione per la sola batteria.

Il modello di iPod touch che entra oggi a far parte della lista è la versione da 16GB rilasciata nel 2013: fu realizzato come opzione di fascia bassa rispetto ai due modelli da 32GB e 64GB disponibili dall’anno precedente. A differenza di questi ultimi Apple fu in grado di offrirlo a un prezzo migliore non solo per la ridotta capacità, ma anche per il fatto che veniva proposto in un’unica colorazione, l’argento, e non era dotato di fotocamera posteriore.ipod touch quinta generazione

Perciò chi a partire da questo momento avesse la necessità di riparare il proprio iPod touch di quinta generazione da 16GB non potrà più rivolgersi ad Apple né ad uno dei servizi di riparazione autorizzati. Come soluzione avrà a disposizione soltanto gli altri centri non riconosciuti ufficialmente che, in base alla propria disponibilità delle parti di ricambio in magazzino, potrà procedere o meno con l’assistenza del prodotto. L’alternativa, sempre che sia possibile recuperare online i componenti necessari, è procedere a proprio rischio e pericolo con la riparazione fai-da-te magari aiutandosi con una delle video-guide presenti in rete.

Apple, lo ricordiamo, sostituì poi questa serie nel 2015 con iPod touch di sesta generazione che presentava prestazioni migliori. L’ultimo iPod touch, quello di settima generazione, è stato rilasciato nel 2019 e da quel momento non è stato ancora aggiornato. A maggio si diceva che Apple avrebbe potuto lanciare quello di ottava generazione quest’anno e quella del 14 settembre potrebbe essere l’occasione giusta per posizionarlo tra i titoli di coda di un evento che punterà soprattutto alla presentazione della nuova gamma di iPhone 13.

Tutto quello che c’è da sapere sugli iPhone 13 è in questo approfondimento di macitynet: la presentazione è attesa durante l’evento Apple California Streaming del 14 settembre.

Offerte Speciali

macbookpro14e16

Sconti su MacBook Pro 16″ e MacBook 14″, risparmiate fino a 530 euro

Continuano gli sconti importanti di Amazon sui Mac. Ecco tutti i migliori affari di oggi con risparmi fino a oltre 500 euro
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial