La versione speciale di iTunes con App Store non funziona con Mojave

Problema per gli utenti e le società che usano la versione speciale di iTunes con App Store: al momento il software non supporta correttamente il nuovo sistema operativo macOS Mojave

È un software di Apple ma al momento la versione speciale di iTunes con App Store non funziona correttamente con macOS Mojave, ultima versione del sistema operativo appena rilasciato da Cupertino.

Occorre però tenere presente che, pur essendo un programma di Apple, iTunes con App Store è una versione speciale messa a disposizione di Cupertino per un numero limitato di utenti e soprattutto aziende e organizzazioni, per le quali risulta più comodo gestire ancora da Mac o PC l’installazione delle app su iPhone e iPad.
Nuovo record di download su App Store e Google PlayLa versione speciale di iTunes con App Store è stata rilasciata per la prima volta nel 2017 nella versione 12.6.3, seguita poi da due aggiornamenti 12.6.4 e l’ultimo 12.6.5 datato aprile 2018.

Dall’anno scorso e per la stragrande maggioranza degli utenti e delle installazioni Apple mette a disposizione la versione standard di iTunes senza più includere App Store. Questa versione del software è già stata aggiornata, è inclusa di serie nel sistema operativo, così come avviene per iTunes incluso in macOS Mojave.

La versione speciale di iTunes con App Store non funziona con MojaveCosì per ora chi deve scaricare, installare e gestire app su flotte di iPhone e iPad può usare Apple Configurator disponibile su Mac App Store. Apple non ha comunicato se intende supportare o meno la versione speciale di iTunes con App Store anche su Mojave, o se semplicemente aggiornerà il software in questione per integrare il supporto all’ultimo sistema operativo Mac.