fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Chip “alieno” scoperto ai raggi X nell’adattatore Apple da Lightning a jack...

Chip “alieno” scoperto ai raggi X nell’adattatore Apple da Lightning a jack cuffie

iFixit ha pubblicato nuovi dettagli sull’ adattatore Apple da Lightning a jack cuffie da 3,5mm che Apple ora include di serie nella confezione dei nuovi iPhone 7 e 7 Plus, acquistabile anche separatamente a 9 euro su Apple Store online.

L’adattatore di Apple è stato sottoposto ai raggi X, operazione che permette di analizzare la struttura di alcuni materiali e visualizzare le minute strutture al suo interno. Uno dei capi del connettore è un semplice jack femmina da 3.5mm e l’altro è un connettore Lightning, ma cosa collega le due parti terminali?

adattatore da Lightning a jack2Lo spazio più importante è occupato da un unico e “misterioso” circuito integrato marchiato con il codice 338S00140 A0SM1624 TW, indicazione con part number tipica delle creazioni Apple. Come era stato ipotizzato fin da prima del lancio di iPhone 7 senza jack audio, questo chip svolge le funzioni di digital-to-analog converter (DAC) e amplificatore, oltre alla sua controparte analog-to-digital-converter (ADC).

Accessori audio come le cuffie sfruttano segnali analogici; il dispositivo Apple lavora con segnali digitali e il DAC si occupa della conversione. Nei precedenti iPhone (fino alla serie 6s) funzioni dell’ADC e dell’ADC erano eseguite internamente nello smartphone; gli input e output analogici dal jack per cuffia (e altri componenti) erano gestiti da un singolo chip sulla scheda logica, la variante personalizzata di un circuito integrato Apple/Cirrus Logic etichettato 338S00105. Nell’iPhone 7 questo chip è ancora presente perché anche se lo storico jack è assente, il telefono ha ancora bisogno di comunicare con gli speaker integrati e il microfono (entrambi sfruttano segnali analogici).

adattatore Apple da Lightning a jack
L’adattatore Apple da Lightning a jack cuffie da 3,5 mm visto ai raggi X

iFixit evidenzia in una tabella dati tecnici quali impedenza, dinamica, taglio delle frequenze, misure di distorsioni armoniche e altri fattori che potrebbero interessare gli audiofili. Apple sembra ad ogni modo aver fatto un buon lavoro e il piccolo adattatore si comporta nel complesso più che bene.

Apple, come noto, ritiene che il vecchio connettore abbia fatto il suo tempo ma per preparare gli utenti alla transizione e consentire di usare dispostivi e accessori vari che ancora si appoggiano al vecchio jack audio, include l’adattatore nella confezione di iPhone 7. Volendo, è anche possibile acquistarlo separatamente o, in alternativa, acquistare custodie di nuove generazione che integrano l’adattatore. Tra le altre soluzioni ricordiamo l’adattatore di Belkin che permette di ascoltare l’audio tramite il connettore Lightning anche durante la ricarica dell’iPhone 7 o dell’iPhone 7 Plus).

tabella

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui