fbpx
Home Hi-Tech Android World L'Assistente Google si rifà il look nella schermata feed anche su iPhone

L’Assistente Google si rifà il look nella schermata feed anche su iPhone

Nel corso delle ultime settimane, Google ha messo mano alla interfaccia utente del suo assistente, applicando qualche piccola modifica, anche al sistema di accensione e spegnimento delle luci. Adesso sta distribuendo un feed riprogettato su Assistant, sia sui dispositivi Android, che su iOS.

La nuova esperienza offerta dall’Assistente Google su iPhone e iPad è raggiungibile attraverso l’app dedicata. Aprendo l’assistente su iOS si potrà cliccare sull’icona della posta in arrivo situata nella parte inferiore a sinistra dell’interfaccia. A questo punto  si potrà osservare il feed riprogettato, che organizza una varietà di informazioni utilizzando card disposte in modo cronologico all’interno della UI.

L’utente potrà toccare le carte per espanderle e vedere ulteriori informazioni. Ad esempio, toccando widget meteo, si visualizzerà una previsione a cinque giorni, con istruzioni aggiuntive per evitare di fare domande a Assistant con la propria voce. L’espansione di un promemoria del calendario, invece, consentirà di vedere la descrizione di un evento imminente e l’elenco di partecipanti. C’è anche un collegamento che porta l’utente direttamente all’invito in Google Calendar.

L’Assistente Google si rifà il look nella schermata feed anche su iOSLa nuova esperienza, come mostrato anche da 9to5google, si integra anche con i podcast di Google. Se si mette pausa un episodio, è possibile riprenderlo direttamente dalla parte superiore dello schermo. Nella parte inferiore dell’interfaccia, invece, c’è un’intestazione “Altre cose importanti”, sotto la quale si potrà, ad esempio, impostare rapidamente una lista della spesa. L’ assistente evidenzierà anche le cose che si possono fare nell’area circostante a dove ci si trova, usando Mappe.

Il feed riprogettato incrementa l’efficienza dell’assistente Google; si tratta di un bel ritocco, che nulla cambierà a quanti, però, preferiscono sfruttare Siri, anziché l’assistente di Big G.

Se volete trasformare la vostra casa in un ambiente smart, da controllare con l’Assistente Google, ecco gli accessori che faranno certamente al caso vostro.

Offerte Speciali

Il nuovo MacBook Air già in sconto di 120 euro su Amazon

Nuovo MacBook Air al minimo storico: Amazon lo sconta a 1081,29 euro e risparmiate 150 euro

Su Amazon comprate il nuovo MacBook Air in sconto. Modello da 256 Gb a solo 1089 euro, circa 150 euro meno del prezzo ufficiale Apple. È il minimo storico
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,370FansMi piace
94,643FollowerSegui