HomeMacityHardware e PeriferichemacOS 11.3 beta: carica della batteria basata sugli appuntamenti in Calendario

macOS 11.3 beta: carica della batteria basata sugli appuntamenti in Calendario

I MacBook Air e Pro con macOS 11.3 potrebbero essere in grado di caricare completamente la batteria in previsione di un appuntamento. Lo sviluppatore Steve Moser ha individuato nel codice dell’ultima beta di macOS una condizione che a quanto pare dovrebbe permettere di regolarare il caricamento della batteria in base ad eventi del Calendario. macOS, in altre parole, fa in modo di caricare completamente la batteria tre ore prima dell’inizio di un appuntamento previsto sul calendario.

macOS è in grado di ritardare la carica completa al fine di prolungare la durata di una batteria, limitando, in alcuni casi, la carica all’80% prima di passare al 100%.  Il Caricamento ottimizzato, spiega Apple, aiuta a ridurre l’usura della batteria e ne aumenta la durata apprendendo le abitudini di ricarica dell’utente. La funzione in questione ritarda il caricamento della batteria dopo l’80% quando prevede che il dispositivo rimarrà collegato per un periodo prolungato e punta a caricare la batteria prima che l’alimentazione venga scollegata. È possibile modificare questa opzione nelle preferenze Batteria.

Nella beta di macOS 11.3 la carica della batteria tiene conto degli appuntamenti in Calendario

Moser ipotizza che lo stesso principio potrebbe essere applicato ad altri dispositivi mobili Apple, non solo ai Mac portatili. La necessità di avere un dispositivo carico al 100% prima di un determinato orario verrebbe “compresa” dai vari dispositivi, con ovvi vantaggi prima di prepararsi per un appuntamento.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro M1 da 11″ 256 GB al minimo storico vi costa solo 826 €

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon Lo comprate a solo 826 €. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial