fbpx
Home Macity iOS - Sistema operativo Oggi è il giorno di iOS 13.1, l'aggiornamento lampo di Apple

Oggi è il giorno di iOS 13.1, l’aggiornamento lampo di Apple

Era la la prima volta che Apple rilasciava la beta x.1 di un sistema operativo quando mancavano ancora alcune settimane alla presentazione dei nuovi iPhone 2019 e al parallelo rilascio pubblico di iOS 13.

Da sempre Cupertino continua a lavorare sulle beta della release principale, in questo caso iOS 13, prima di rilasciare la prima beta pubblica dell’aggiornamento successivo. Per la prima volta il rilascio anticipato di iOS 13.1 beta 1 aveva indicato che Apple era avanti con i lavori e sembra proprio che il rilascio avvenga il 24 Settembre in concomitanza con l’uscita di iPadOS.

Si, ma quali sono queste novità che porterà iOS 13.1?

Principalmente iOS 13.1 sembra portare con sé la versione defitiva di tutte quelle funzioni che erano state inizialmente previste con il rilascio di iOS 13 ma che probabilmente Apple non ritieneva ancora pronte per il rilascio pubblico.

Una di queste è Automazioni, una funzione che consente agli utenti di creare degli automatismi all’interno dell’app Scorciatoie di Siri per far sì che vengano eseguite delle azioni predefinite nel momento in cui si verificano determinate condizioni.

iOS 13.1 rimetterà in funzione anche ETA per l’app Mappe, una funzione che consentirà agli utenti di condividere l’orario di arrivo previsto con un amico o un familiare dopo aver inserito le indicazioni di navigazione verso una determinata destinazione.

iOS 13.1, ecco le novità della beta che fa già discutere

Con la versione iOS 13.1 del sistema operativo di iPhone l’azienda ha inoltre apportato alcune modifiche agli sfondi dinamici disponibili, modificando l’aspetto generale e il colore di alcuni di questi. Soprattutto, saranno disponibili anche su dispositivi antecedenti ad iPhone X che potranno installare iOS 13.

Con iOS 13.1 comparirà inoltre l’icona degli AirPods, delle cuffie Beats e di HomePod nell’indicatore di volume durante la regolazione dei rispettivi livelli e ci saranno nuove icone nell’app HomeKit per i dispositivi elencati nell’app Casa, che poi sono le stesse che ritroveremo pure in macOS Catalina.

Stando a quanto segnalano gli sviluppatori sarà inoltre migliorato il supporto del mouse, nello specifico con la possibilità di far sì che il tasto destro controlli la funzione 3D Touch.

iOS 13.1 introduce inoltre un indicatore giallo per tutte le applicazioni installate con l’app TestFlight di Apple e migliora la codifica video HEVC. Con questo OS cambiano poi leggermente le indicazioni per il download dei Font e all’interno della scheda Libri nell’app Impostazioni appare un nuovo interruttore per gestire gli obiettivi di lettura.

Tra le altre piccole novità di iOS 13.1 c’è poi l’abbandono del simbolo “+” all’attuale voce Nike + Run Club nell’app Apple Watch, mentre la voce Display e dimensione Testo della medesima viene rinominato in Display e Luminosità.

Dalle beta attive Si segnalano inoltre piccole modifiche al pannello hotspot e la presenza di una nuova icona per i gamepad di Sony Playstation e Xbox nel pannello con gli indicatori di batteria. Per finire quando si elimina una raccolta dall’app Mappe di Apple, comparirà un messaggio di notifica per chiedere conferma prima di procedere.

L’appuntamento è per oggi martedì 24 Settembre. L’aggiornamento dovrebbe rendersi disponibile nel tardo pomeriggio insieme ad iPadOS.

Offerte Speciali

iPhone XS Max 64 GB oggi scontato di 114 euro

Megasconto Amazon: iPhone XS Max 256 GB a 849 €; 64 GB a 769 €

Su Amazon comprate in fortissimo sconto l'iPhone XS Max da 256 GB. Ribasso da 650 euro: lo pagate solo 869 €. Modello da 64 Gb a solo 769
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,342FansMi piace
94,935FollowerSegui