Nuovo iPad 7 in produzione a luglio, poi tocca a MacBook 16”

Un nuovo iPad 7 da 10,2 pollici potrebbe entrare in produzione già entro questo mese, invece nel quarto trimestre inizierà la produzione di un nuovo MacBook Pro 16" atteso con design completamente rivisto

Un buon giorno per acquistare iPad 2018

La produzione del nuovo iPad 7 inizierà in questo caldo mese di luglio. Nel successivo quarto trimestre invece, dovrebbe seguire la produzione del nuovo MacBook Pro 16 pollici. Questo è quanto riferito dal Daily News di Taiwan oggi.

Il rapporto, segnalato dal blog giapponese Mac Otakara, afferma che il produttore taiwanese Radiant Opto-Electronics sarà il fornitore esclusivo dei moduli di retroilluminazione per entrambi i dispositivi, quindi sia per iPad 7 che per MacBook Pro 16 pollici. Non sono stati forniti dettagli aggiuntivi.

Il nuovo iPad, probabilmente, si riferisce al modello da 10.2 pollici che dovrebbe rappresentare la soluzione più economica della linea, successore dell’attuale modello da 9,7 pollici. Si tratta della linea low cost, introdotta da Apple nel marzo 2017, e aggiornato a marzo 2018. Nessun aggiornamento, invece, nel marzo 2019 scorso, quando Apple ha invece presentato i nuovi iPad Air 10,5 pollici e il rinnovato iPad mini.

iPad 7 in produzione di massa questo mese, MacBook Pro 16 pollici nel Q4

La fonte su questo misterioso iPad da 10.2 pollici è CoinX, che in passato aveva twittato anticipazioni tutte corrette sui nomi di iPhone XS, iPhone XS Max, e iPhone XR, predicendo prima di chiunque altro lo spessore di iPad Air 10,5 pollici, iPad Pro 2018 e altre anticipazioni ancora. Per questa motivazione anche l’indicazione di un nuovo iPad 7 in produzione dal mese di luglio è considerata decisamente attendibile.

Se la produzione industriale del nuovo iPad dovesse veramente iniziare questo mese, è probabile che la commercializzazione non sia poi così lontana. Non è chiaro se si tratterà di un prodotto lanciato durante l’estate oppure in autunno, magari al fianco dei nuovi iPad 2019.

Per quanto concerne il MacBook Pro da 16 pollici, per la prima volta anticipato dall’analista Ming-Chi Kuo già nel mese di febbraio di quest’anno, potrebbe arrivare sul mercato entro il 2019, com un design completamente nuovo. Peraltro, secondo i rapporti diffusi dall’analista di IHS Markit, Jeff Lin, il notebook sarà lanciato a settembre e avrà una risoluzione dello schermo di 3.072 × 1.920 pixel.