fbpx
Home Macity Internet Per iPhone e iPad 5G Apple recluta un nuovo fornitore di componenti

Per iPhone e iPad 5G Apple recluta un nuovo fornitore di componenti

Entro la seconda metà di quest’anno è atteso l’arrivo di iPhone e iPad 5G: per supportare le frequenze di funzionamento delle connessioni cellulari di ultima generazione Apple ha arruolato un nuovo fornitore per la produzione di speciali antenne destinate ai suoi tablet e smartphone in arrivo.

Si tratta di Advanced Semiconductor Engineering, siglata ASE, società di Taiwan che entra così a far parte della catena di approvvigionamento di Cupertino. ASE produrrà flip chip antenna-in-package, siglati FC_AiP, speciali antenne basate su substrati che saranno integrate in diverse configurazione nei nuovi dispositivi di Apple in arrivo quest’anno.

Apple lancerà 5 nuovi iPhone 2020 e un iPhone 2021 privo di connettoriNegli iPhone 5G con supporto alla tecnologia mmWave, cioè lo standard 5G che assicura prestazioni più elevate ma a breve distanza da antenne e ripetitori, si prevede saranno impiegati 3 o 4 moduli antenna in package nella configurazione 1+2 oppure 2+2. Nel primo caso ci sarà un modulo InFO-AiP realizzato da TSMC affiancato da due moduli FC-AiP costruiti da ASE, invece la configurazione 2+2 prevede due moduli antenna dello stesso tipo affiancati a coppia.

La soluzione InFO-AiP permette di realizzare moduli più sottili ma costa sensibilmente di più, 2 o 3 volte, rispetto alla tecnologia FC-AiP, per questa ragione Apple potrebbe variare la configurazione in base ai modelli e ai costi. Per esempio nel caso degli iPad 5G si prevede che Cupertino implementerà almeno uno o più moduli antenna in package rispetto a iPhone, per le dimensioni maggiori del tablet, e che probabilmente negli iPad verranno impiegati tutti moduli FC-AiP più economici e non quelli InFO-AiP.

Secondo quanto riporta DigiTimes ASE produce moduli FC-AiP fin dalla seconda metà del 2019 per fornirli anche ai terminali 5G di Samsung. Per questa ragione si prevede che con gli ordinativi di produzione di Apple per iPhone e iPad 5G impianti e capacità produttiva di ASE saranno sfruttati al massimo, scenario possibile soprattutto nella seconda metà di quest’anno con l’arrivo dei nuovi dispositivi di Cupertino.

Per quest’anno è previsto l’arrivo di nuovi iPad Pro, in sostituzione dei modelli attuali inrodotti nel 2018, e nuovi iPhone 5G.

Offerte Speciali

Nuovo MacBook Pro 16 torna lo sconto Amazon: risparmiate più di 200€

MacBook Pro 16″ su Amazon al prezzo minimo storico: sconto di oltre 400€!

Torna lo sconto sul MacBook Pro 16". L'ultima creatura della Mela è in fortissimo sconto sia nella versione da 512 GB che nella versione da 1 TB. Risparmiate fino a oltre 400 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,399FansMi piace
95,096FollowerSegui