fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Lenovo e Qualcomm svelano il primo portatile 5G con connettività globale

Lenovo e Qualcomm svelano il primo portatile 5G con connettività globale

In occasione del Computex di Taiwan, Qualcomm ha formalizzato la sua piattaforma 5G per PC e Lenovo promette di presentare entro l’inizio del prossimo anno un notebook con integrata il nuovo tipo di connessione cellulare.

Denominato “Project Limitless”, progetto senza limiti, il portatile sfrutterà la piattaforma Snapdragon 8cx 5G, con integrato il modem Qualcomm 5G X55. La piattaforma è stata presentata da Qualcomm a febbraio, in occasione del MWC 2019 di Barcellona, evidenziando la possibilità di abilitare connettività multi-gigabit, offrire durata della batteria superiore a un giorno e prestazioni di alto livello.

Nei benchmark dello Snapdragon 8cx, il produttore ha messo a confronto la piattaforma con un Core i5 Intel de 8a generazione, il modello i5-8250U con 4 core (1,6 GHz e 3,4 GHz con il Turbo Boost), un processore non nuovissimo (presentato nel terzo trimestre del 2017), evidenziando migliori prestazioni con applicazioni quali Excel, PowerPoint, Word e Edge. Un secondo test con due monitor 4K collegati ed eseguendo una serie di operazioni, è stato completato con 1 minuto e 11 secondi di anticipo dalla macchina con la CPU di Qualcomm.

Qualcomm e Lenovo promettono il 5G sui notebook per l’inizio del 2020

La vera differenza spicca nell’autonomia, dove il notebook Lenovo Qualcomm quasi doppia le tempistiche del portatile con processore Intel preso a confronto. A parità di batteria, ma con uno schermo 2K con risoluzione maggiore per il portatile Intel, il notebook di riferimento di Progetto Senza Limiti (con schermo Full HD) è in grado di funzionare ininterrottamente tra le 16 e le 17 ore, contro le circa 8 ore e mezzo / 10 ore e 20 minuti del portatile con la processore di Intel.

Il test di riproduzione video continuata evidenzia 20 ore di autonomia per il portatile Lenovo Qualcomm, contro il massimo di 12 ore della macchina con CPU Intel. Ma ancora prima dell’autonomia, il punto di forza è naturalmente dato dalla connettività 5G di serie, per lavorare ed essere operativi ovunque.

Qualcomm promette, dove le reti 5G saranno disponibili e in condizioni ideali, una esperienza senza soluzione di continuità nell’utilizzo degli archivi in rete e sul cloud, con lo storage a bordo della macchina, non solo per lavorare effettuando download e upload di file di grandi dimensioni, ma anche nel tempo libero per streaming e download di film e video 4K e 8K, fino a esperienze in realtà aumentata e virtuale a distanza.

Ma la piattaforma Snapdragon 8cx 5G supporta anche i collegamenti LTE Category 22 in grado di raggiungere download di picco massimo fino a 2,5 gigabit al secondo, la velocità più elevata oggi disponibile. La piattaforma è indicata anche come compatibile con ogni frequenza e tecnologia usate dagli operatori in ogni regione del mondo. Il portatile di Lenovo Qualcomm è al momento un prototipo e, come anticipato, dovrebbe arrivare sul mercato nei primi mesi del 2020. Non sono ovviamente note altre specifiche e il prezzo.

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Verso il Cyber Monday: Apple Watch 3 scontatissimo, solo 202,90 €

Su Amazon Apple watch 3 da 38 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 202,90 euro