Home iOS Powermat: caricabatterie senza fili in prova con iPhone e iPod

Powermat: caricabatterie senza fili in prova con iPhone e iPod

Sottilissimo e completamente nero, con l’unica eccezione del profilo di forma ovale in tinta grigio argento che corre tutto intorno al perimetro. L’aspetto è decisamente curato ma le caratteristiche che rendono la base di ricarica Powermat un vero gadget hi-tech che sembra provenire direttamente dal futuro sono il suo funzionamento e i dettagli integrati dagli ingegneri.

Il caricabatterie del futuro, disponibile ora
Impossibile non rimanere affascinati dal funzionamento di Powermat: mentre avviciniamo la base per iPod o un altro dispositivo munito di ricevitore Powermat la nostra mano viene guidata nella corretta posizione grazie all’attrazione esercitata dai magneti. Una volta che le superfici della base e del ricevitore entrano in contatto Powermat emette un piacevole suono di conferma e allo stesso tempo un led nascosto nella parte frontale si accende e illumina una piccola porzione di spazio, proprio di fronte a noi. Powermat ricarica le batterie dei nostri dispositivi tascabili preferiti sfruttando l’induzione magnetica: non occorre più collegare e scollegare fili e utilizzare diversi alimentatori. Grazie a un sistema intelligente di comunicazione tra la base Powermat e il ricevitore la ricarica viene sospesa quando la batteria è carica, riducendo così i consumi.

Curato nei minimi particolari
Powermat è disponibile anche in Italia: la base è proposta al prezzo di 89,90 euro. Oltre che curata sotto ogni punto di vista la dotazione di serie risulta piuttosto completa. Oltre alla base di ricarica vera e propria troviamo un alimentatore portatile con cavo avvolgibile che serve per collegare Powermat alla presa della corrente. Nella confezione che Macitynet ha ricevuto per la prova abbiamo trovato un alimentatore da 100-240V che può essere utilizzato sia nel nostro Paese sia negli Stati Uniti, purtroppo la presa a muro era quella in standard USA. Sempre nella dotazione di serie sono inclusi 7 adattatori e il Powermat Powercube: quest’ultimo è un ricevitore che permette di ricaricare diversi dispositivi tascabili sfruttando gli adattatori forniti.

Così con la dotazione di serie del Powermat è possibile caricare iPhone, touch e iPod tramite l’adattatore Dock, telefoni LG e Samsung, Sony, la console portatile DS e anche la versione DSi, infine tutti i tascabili che offrono una porta di ricarica micro USB. Per sfruttare appieno i tre vani di ricarica offerti dalla base Powermat e beneficiare della ricarica a induzione senza fili è opportuno acquistare uno o più accessori opzionali.

Accessori opzionali consigliati
Ci stiamo riferendo al Ricevitore/Cover per iPhone 3G e 3GS, proposto al prezzo di 39,90 euro: si tratta di una custodia rigida che integra nella parte posteriore il ricevitore Powermat. La soluzione è studiata per offrire la massima praticità : una volta all’interno del guscio protettivo iPhone non deve più essere rimosso e ogni volta che occorre una ricarica è sufficiente appoggiarlo sulla base Powermat. Lo spessore totale del guscio risulta leggermente superiore in prossimità  del ricevitore, comunque peso e ingombri non provocano problemi particolari.

Un altro accessorio che Macitynet ha provato nel test è il ricevitore-Dock per iPod o iPhone proposto al prezzo di 34,99 euro. Si tratta di una base in grado di ospitare qualsiasi iPod o anche iPhone grazie alla porta dock e a un sistema che permette di regolare il sostegno in base allo spessore del nostro tascabile. Per ricaricare come sempre è sufficiente appoggiare il ricevitore/dock al Powermat, in questo modo è possibile alimentare agevolmente qualsiasi tascabile Apple con porta Dock.

Nel catalogo di Powermat troviamo inoltre un caricabatteria per diversi Blackberry che sostituisce il vano posteriore dello smartphone con un nuovo pannello dotato di ricevitore Powermat. Esistono versioni per il Bold, il Curve 8900, Curve 8300 e anche per il Pearl. Powermat propone poi anche un guscio di protezione/ricevitore per Nintendo DS e l’accessorio tuttofare Powermat Powercube che al prezzo di 39,90 euro include 8 connettori per ricaricare dispositivi tascabili e cellulari delle principali marche.

La recensione continua su questa pagina con una completa foto galleria, le conclusioni e le informazioni sull’acquisto.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,808FollowerSegui